Mese diNovembre 2017  

05/11/2017

Caro Socio e caro Amico,

vi alleghiamo un articolo uscito sul quotidiano "Il Secolo XIX" che riguarda il nostro amico Bolivie Wakam e il suo interessante progetto.

Vi auguriamo Buona Lettura! Leggi l'articolo

07/11/2017

06/11/2017

Caro Socio e Amico,

Giovedì 16 novembre 2017 alle ore 20,00 (attenzione nuovo orario!!!) presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :

preparazione evento del 19 novembre presso Chiesa di S Pietro
preparazione evento del 15 dicembre presso Teatro di Valleggia (prevendita, distribuzione manifesti, SIAE ecc.
delibera progetto formatori
discussione dei futuri progetti (Sr Devota, Sr. Paola, Sr Bernadette) già presentati
ripartizione del 5 x mille nei vari progetti
Varie ed eventuali
Vi aspettiamo.

Cordiali Saluti

Il Presidente Marco Anselmo

 

05/11/2017

Carissimi Amici e Soci,

per chi non fosse riuscito ad acquistare ieri il Corriere della Sera, dove all'interno dell'inserto "Buone Notizie" è stata pubblicata una intervista al nostro Presidente Marco Anselmo, spero di farvi cosa gradita allegandovi l'articolo.

Vi auguriamo Buona Lettura! Leggi l'articolo

 

Mese di Ottobre 2017  

14/10/2017

Caro Socio e Amico,

Lunedì 23 ottobre 2017 alle ore 20,00 (attenzione nuovo orario!!!)

presso la sede di v P. Boselli 6/1,

si terrà la riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :

Definizione Missione Sanitaria Camerun 2018
Proposta di Patrizia Cattaneo per progetto sui formatori locali in RCA (ridefinizione del finanziamento rispetto alle precedenti delibere del consiglio su progetto di B. Wakam)
Definizione di progetti alternativi di finanziamento per orfani del Rwuanda
Varie ed eventuali
Cordiali Saluti
Il Presidente
Marco Anselmo

Erika aggiorna per Savona nel Cuore dell'Africa

Mese di Settembre 2017  

10/09/2017

10/09/2017

Caro Socio/a,  
Lunedì 25 settembre 2017 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1,  
si terrà la riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.
La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :

  • Nuovi adempimenti della Legge Terzo Settore  lettura del testo.
  • Il Presidente riferisce sulla modifica del pagamento borsa di studio per Bolivie Wakam dopo il confronto con Avv Ghezzi Cesavo.
  • Proposte per nuovi progetti e relativi finanziamenti.
  • Preparazione pranzo del 19 novembre.
  • Missione Sanitaria Camerun: eventuali forniture di materiale sanitario  (riferisce Elia - Dott. Gandolfo - Dott. Pippo Buscaglia)
  • Varie ed eventuali

Cordiali Saluti
Il Presidente  
Marco Anselmo
Erika aggiorna per Savona nel Cuore dell'Africa


24/06/2017

 

 

Mese di Giugno 2017  

25/06/2017

Caro Socio/a,  Giovedì  13 Luglio 2017 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1,  

si terrà la riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :

  • Organizzazione della serata di Domenica 23 luglio 2017: doppio appuntamento per apericena presso Chiesa di S. Pietro e Spettacolo alle 21 al Priamar del Mystery Tour.
  • Missione Cameroun (Erika Luzzo)
  • Alternativa ai voucher come pagamento borsa di studio per Bolivie Wakam  (riferiscono Monica Brignone, Claveri Annamaria
  • Progetti  2017 ( sono aperte proposte per la destinazione fondi relativa allo spettacolo del MMTour al Priamar). Consuntivo dei finanziamenti a progetto ottenuti con le varie manifestazioni 2017 .
  • Varie ed eventuali

Cordiali Saluti
Il Presidente  
Marco Anselmo


24/06/2017

 

 

Mese di Maggio 2017  

 

21/05/2017

Carissimi Soci e Amici, da domani, 21 Maggio 2017,l'Associazione Savona nel Cuore dell'Africa avrà un nuovo codice IBAN:

IT97U0311110600000000012182 UBI BANCA

RESTA INVARIATO IL CONTO SU BANCO POSTA.

 

 

04/05/2017

A tutti i Soci e simpatizzanti : VENERDI 19 MAGGIO ore 20,30 TEATRO CHIABRERA : Note per il sorriso di un bimbo-- Progetto La fattoria di Suor Devota -- Scuola di Musica Yamaha Spettacolo Musicale a favore dei Progetti della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa .

Sono stati messi a disposizione della Associazione 2 file di biglietti : impegnamoci nella prevendita per garantire il buon successo della manifestazione. I biglietti sono reperibili nel negozio Caudullo riparazioni telefonini in via Cavour a Savona.

 

 

Mese di Aprile 2017  

 

30/04/2017

Caro Socio/a,


Lunedì 15 maggio 2017 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la
riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :
Manifestazioni di maggio, giugno e luglio 2017 (Teatro Chiabrera , Triathlon di Pietra Ligure, Quiliano danza, Apericena San Pietro)
Resoconto della missione in Cameroun di Bolivie Wakam
Resoconto della missione in Repubblica Centroafricana di Patrizia Cattaneo
Preparazione incontro plenario per missioni sanitarie in Cameroun
Varie ed eventuali.

Cordiali Saluti

Il Presidente
Marco Anselmo

 

10/04/2017

 

10/04/2017

Da tre anni la nostra Laura Sirello organizza nella Scuola media di Carcare, dove lei insegna, numerosissimi incontri con Bolivie Wakam,  durante i quali egli presenta la sua vita ed i suoi progetti in Camerun, sull’utilizzo dell’energia solare.    Ormai tutti lo conoscono e lo seguono con affetto.
In sintesi ecco il bellissimo evento organizzato da Laura con grande impegno , per sostenere i progetti di Bolivie          finanziati dalla nostra Onlus.


Giovedì 6 aprile 2017-Teatro S.Rosa- CARCARE                                                                                                       
TRA PRINCIPI e DAME  di ELIO BERTI
Spettacolo a favore del progetto: ENERGIA SOLARE A BATOUFAM    ideato e seguito da BOLIVIE WAKAM

  • 3 turni: 9/10  –  10,15 /11,15  –  11,30/12,30
  • ALUNNI COINVOLTI:

Tutte le 10 classi della Scuola media di Carcare 216 
2 classi Scuola media di Altare 29 
4 classi Scuole elementari di Carcare e alunni delle Scuole elementari di Cosseria e Pallare 155
TOTALE                                                                             400    

Tre repliche, con reazioni dei ragazzi diverse ogni volta, ma tutte coinvolgenti ed entusiasmanti. Merito degli attori e, soprattutto del bravissimo e competente ELIO BERTI che ha saputo magistralmente coinvolgere i pubblico.    A lui ed alla sua compagnia un GRAZIE CALOROSO.

 

Mese di Marzo 2017  

 

18/03/2017

Caro Socio/a,
come ogni anno avremmo piacere di incontrarti in occasione dell'Assemblea Generale dell'Associazione Savona nel Cuore dell'Africa, questo momento ci da l'opportunità di condividere le attività svolte, i progetti realizzati nel 2016 e quelli in programma per il 2017.

Quest'anno è un anno molto importante perché in occasione dell'assemblea si terranno le elezioni del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti che resteranno in carica nel prossimo triennio, 2017/2019.

Anche per questo motivo riteniamo che la tua partecipazione sia di massima importanza.

L'Assemblea si terrà il giorno

Martedì 04/04/2017 alle ore 20,30, presso la sala riunioni

Centro Vada Sabatia, Via Italia, 19 - Vado Ligure

(con possibilità di parcheggio auto all'interno della struttura).

Indicazioni per raggiungere il Centro Vada Sabatia:
(il navigatore vi porta da un'altra parte seguite le indicazioni qui sotto)

- per chi arriva da Savona: si percorre la strada di scorrimento veloce (attenzione autovelox attivo limite max 70 km/h) che da Savona porta a Vado verso l'Infineum.
Proprio all'altezza dell'Infineum si presenta la possibilità di fare inversione di marcia per ritornare verso Savona.
Fate inversione di marcia, sulla vostra destra troverete un parcheggio dell'Infineum e subito dopo, circa 30 metri dopo aver svoltato, c'è una stradina sempre sulla vostra destra un pochino in salita. La strada, Via C. Battisti, presenta due divieti che indicano l'accesso solo per il Centro Vada Sabatia. Prendete questa strada e circa 50 metri dopo troverete sulla sinistra il cancello d'ingresso della struttura.
Entrate nel cancello e girate a destra per accedere ai parcheggi.
Noi saremo li ad aspettarvi!

- per chi arriva da Vado Ligure: dopo il passaggio a livello girate a sinistra in Via Sabatia, prima della rotonda (sopra la parrocchia di Vado) girate a destra in Via C. Battisti, una piccola strada in salita, dopo circa 200 metri vi trovate sulla destra il cancello dell'ingresso della struttura.
Entrate nel cancello e girate a destra per accedere ai parcheggi.
Noi saremo li ad aspettarvi!

Per qualsiasi necessità sono a vostra disposizione al numero:
340 959 93 55 (Erika).
In allegato convocazione aggiornata con ordine del giorno e delega.

Vi aspettiamo!

Cari Saluti

Il Presidente

Marco Anselmo

 

04/03/2017

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI

Il giorno 20 marzo 2017 alle ore 20,45 presso la sede di via P Boselli 6/1 Savona si terrà la riunione del Consiglio direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa aperta a tutti i soci e simpatizzanti con il seguente ODG.
- proposta nominativi da proporre quali candidature al consiglio nella prossima assemblea plenaria del 4 aprile 2017
-approvazione del bilancio 2016
- teatro carcare 6 aprile 2017 organizzazione della mattinata
- varie ed eventuali

Saluti dal Presidente

Marco Anselmo

 

Mese di Febbraio 2017  

 

06/02/2016

LINK ARTICOLO "A SCUOLA CON BOLIVIE"

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Carissimi Soci,
dal mese di Maggio 2017 la Banca Regionale Europea cambia il nome in

UBI BANCA

il nuovo IBAN a cui possono essere indirizzate donazioni a Savona nel cuore dell'Africa sarà il seguente:

IT97U0311110600000000012182

RESTA INVARIATO IL CONTO SU BANCO POSTA.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI

Lunedì 20 febbraio 2017 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la
riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :
Preparazione dell'Assemblea Plenaria del 4 aprile 2017 e candidature per la successione del Consiglio Direttivo in scadenza nel 2016
Delibera di nomina del Revisore dei Conti effettivo + 2 supplenti
Organizzazione dello spettacolo del 6 aprile 2017 presso il Teatro di Carcare a favore della Onlus (riferisce Laura Sirello)
Organizzazione di un incontro con il gruppo sanitario Missione Cameroun dopo il rientro della dott.ssa Susanna Ferretti e di Elia Vallino dalla missione del gennaio 2017
Asilo di Mogong: stato dei lavori contatti con P. Emmanuel (riferisce Luciano Cobau)
Organizzazione date per manifestazioni a favore del finanziamento Progetto Luce elettrica e formazione informatica a Batoufam (riferisce Patrizia Cattaneo)
Varie ed eventuali
Buon inizio di settimana a tutti!

Cari Saluti

Il Presidente
Marco Anselmo

Erika aggiorna
per Savona nel Cuore dell'Africa

 

06/02/2017

 

 

Mese di Dicembre 2016  

 

29/12/2016

Progetto Illuminazione al dispensario di BEREM

Chères Amis et bienfaiteur de l'ONLUS Savons bel COURE de l'Afrique, nous les sœur de la miséricorde et tous les malades qui peuvent se rejourejourir de la lumière et des soins grâce a votre aide, vous remercient aveclew cœur. Quelle merveillemerveilleu pourvoir marcher et voir où tu met le pieds, sans le danger de piétiné un serpenserpent, de pourvoir recevoir revisites médicales de soin appropriapproprié, en voyant ce qu'il ya a faire et surtout avoir vaccins, antivenimeux, antirage........à la maison. Il ya quelques temps j'ai envoyé les photos de que les travaux ont été faits. Au nom de la Communauté, des malades je souhaites à tous Joyeux Noël. Que le Dieu de la paix vous accorde Une Nouvelle année selon vous désire.
Sr. Assumpta Okoro et Communauté de Berem.

25/12/2016

"Gli esseri umani sono creature sociali
e prendersi cura gli uni degli altri a vicenda
è la base stessa della nostra vita"
( Tenzin Gyatso - XIV Dalai Lama)

L'Associazione Savona nel Cuore dell'Africa
Augura a tutti i suoi Soci
un Luminoso Natale e un pensiero di Pace e Serenità per il Nuovo Anno!

Erika aggiorna
per Savona nel Cuore dell'Africa

23/12/2016

Natale 2016

È un po’ strano passare in Europa prima di Natale… Tra una settimana riparto per Bozoum, dove arriverò il 24 dicembre, giusto in tempo per la Messa di Mezzanotte (che celebreremo verso le 19, per questioni di sicurezza e di tradizione).
Vivere qui in Italia è bello. Ci sono posti magnifici, segnati dalla volontà, durante i secoli, di lasciare comunque qualcosa di bello a chi verrà dopo (e questo nelle città, chiese, strade, campi, vigne, risaie, persino nei piatti…). Ci sono persone magnifiche, aperte e sensibili.
Ma c’è anche tanta distrazione, e tante cose che sembrano spingere verso l’esterno, verso il rumore, verso luci che sono distanti dalla Luce…
Tra qualche giorno sarò in Centrafrica, in tempo per celebrare il Natale a Bozoum. Un Natale senz’altro più semplice e, spero, meno distratto.
E allora, auguri a tutti, per un Natale profondo. Un Natale dove la Luce sia Lui, Dio che prende corpo, che prende carne, e diventa uomo, perché noi possiamo essere più Dio e più… uomini e donne sereni e liberi.


Buon Natale! Padre Aurelio dei Carmelitani

A questo indirizzo potete leggere il suo blog "Bozoum in diretta": http://bozoum.blogspot.com/

20/12/2016

 

Mese di Novembre 2016  

 

28/11/2016

Caro Socio/a,
Lunedì 5 dicembre 2016 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la
riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :
Serata del 10 dicembre Teatro Salesiani commedia "Oscar", preparazione dell'evento
Approvazione del progetto "Una moto per i formatori" dopo incontro con Padre Aurelio Gazzera
Proposte di iniziative per raccolta fondi settore Scuola ( Patrizia Cattaneo - Laura Sirello)
Progetto Bolivie Wakam per fotovoltaico in Cameroun
Giovedì 1 dicembre manifestazioni per i 70 anni della SMS Cantagalletto
Ripresa dei finanziamenti per progetto idropompe.
Colgo l'occasione per porgere a tutti i Soci e alle vostre famiglie i più sinceri Auguri di Buone Feste e Sereno Anno Nuovo

Cari Saluti

Il Presidente
Marco Anselmo

 

27/11/2016

Caro Socio/a,
come ogni anno la compagnia teatrale "La Torretta" presenta SABATO 10 DICEMBRE 2016 alle ore 21.00 presso il Teatro Don Bosco, Via Piave 12 a Savona la commedia "OSCAR" di Claude Magnier

L'incasso della serata sarà devoluto alla nostra Associazione Savona nel Cuore dell'Africa per sostegno dei ragazzi orfani del Rwanda.

Vi aspettiamo numerosi!

26/11/2016

PROGETTO “ CRESCI BAMBINO “ REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

25/11/2016

Caro Socio/a,
in allegato locandina di un interessante incontro con Padre Aurelio Gazzera, missionario a Bozoum, una piccola città a nord del Centrafica.

Aurelio Gazzera, missionario Carmelitano, ha lasciato la sua città Cuneo per la Repubblica Centrafricana nel 1992.
Dal 2003 vive a Bozoum, una cittadina di 25mila abitanti nel centro nord del Paese, fra le zone più colpite dai disordini, oltre alla capitale, Bangui.

Padre Aurelio, chiamato "l'uomo che ha piegato i fucili ai ribelli", attualmente in visita in Italia, nel suo incontro, ci offrirà uno spaccato significativo su quanto sta accadendo nella Repubblica Centrafricana.

Via aspettiamo
Martedì 29 novembre 2016 alle ore 19.00
presso la Parrocchia di San Pietro,
Via Untoria a Savona

 

13/11/2016

Martedi 15 Novembre 2016 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 riunione del Consiglio direttivo della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa aperto ai Soci e simpatizzanti con il seguente ODG .

- organizzazione serata teatrale del 10 dicembre presso Teatro salesiani -- prevendita dei biglietti e distribuzione brochure.
- organizzazione serata di sensibilizzazione sul Centroafrica con ospite Padre Aurelio
- revisione del progetto una moto per i formatori scolastici ,
- varie ed eventuali

Buona settimana Il Presidente

13/11/2016

Il progetto tullio si e' gia' realizzato : luce e acqua al convitto di madingrin in cameroun grazie alla generosita' dei familiari e amici di tullio zampacorta .
sabato 23 ottobre la consegna presso la casa madre delle suore della misericordia della cifra di 7000,00 € per finanziare il progetto


Mille grazie ancora per la vostra generosita' a sostegno delle nostre missioni.
dio vi benedica e vi ricompensi abbondantemente.

Sr. M. Michelina basile fdm

 

Intervista al nostro Presidente Dott. Marco Anselmo e pubblicata sulla rivista "La Nuova Ecologia"

 

 

Mese di Ottobre 2016  

 

24/10/2016

Intervista al nostro Presidente Dott. Marco Anselmo e pubblicata sulla rivista "La Nuova Ecologia"

04/10/2016

Caro Socio/a,
Martedi 11 ottobre 2016 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la
riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG:

  • Avanzamento dei Progetti in Corso
  • Nomina del nuovo revisore dei conti in sostituzione del dott. Magnano Cesare
  • Delibera di uscita dalla Associazione dei Soci che non hanno rinnovato la quota dall'anno 2013
  • Manifestazioni per raccolta fondi
  • Spettacolo in data 10/12/2016 al Teatro dei Salesiani della compagnia La torretta in favore degli orfani del Rwanda.

Vi auguro una buona settimana

Cari Saluti

Il Presidente
Marco Anselmo

 

Mese di Settembre 2016  

 

10/09/2016

Caro Socio/a,
Martedi 13 settembre 2016 alle ore 20,45, presso la sede di v P. Boselli 6/1, si terrà la riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa.

La riunione è aperta a tutti i Soci e simpatizzanti e avrà il seguente ODG :
- resoconto della missione in RCA dei volontari Patrizia Cattaneo e Francesca Romani
- missione sanitaria in Cameroun , gli sviluppi della riunione tecnica del 28 luglio
- progetto Berem -- progetto per installazione di studio dentistico a Duala.
Il programma della riunione potrebbe subire qualche modifica nell ODG se fosse presente la dott.ssa Ione Bertocchi , che essendo in Italia ha dato la disponibilità ad essere presente alla riunione .

Vi auguro una buona settimana

Cari Saluti

Il Presidente
Marco Anselmo

 

Mese di Maggio 2016  

 

07/06/2016

Convocazione Consiglio Direttivo DL2

Si comunica che Martedì 14 giugno 2016 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 si riunirà il Consiglio direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa aperto a Soci e simpatizzanti con il seguente ODG:

- Approvazione del Progetto redatto da Patrizia Cattaneo e Bolivie Wakam sulla formazione tecnica in RCA

- Lettura ed eventuale approvazione del progetto per l'illuminazione del dispensario di Berem in Cameroun (Sr Paola Pescio proponente - Annamaria Claveri redazione)

- Varie ed eventuali

Saluti dal Presidente

 

Illuminiamo l'Ospedale di BEREM in Cameroun

Gentilissimi Signori,
scrivo da Berem,un piccolissimo villaggio di campagna che dista 67 Km da Ngaundere,importante citta universitaria del Nord Cameroun.
Sono sr Paola Pescio delle Figlie di N.S. della Misericordia.Abbiamo iniziato questa missione 6 anni fa. La popolazione ci aveva chiesto come primo servizio laformazione dei giovani in agricoltura ed allevamento,da due anni .c e una scuola per questo. Come seconda richiesta c era la creazione di un dispensario.La Provvidenza ci ha aiutato ed il 14 marzo 2012 abbiamo aperto la struttura sanitaria desiderata.Col passare del tempo c e stataancora la necessita di costruire ancora camere poiche quotidianamente arrivano malati da villaggi molto lontani e spesso giungono nel tardo pomeriggio, per cui sono obbligati a trovare un luogo ove passare la notte per poter fare gli esami il mattino dopo. Nel villaggio non c e n e elettricita n e acqua potabile. Poiche siamo in piena campagna,attorniati da boschi, i serpentisembrano allevati talmente sono numerosi. E gia successo che un malato si trovi davanti ad un cobra, uscendo nel corridoio. Nella struttura non c e illuminazione, vorremmo mettere i pannelli solari per dare luce ed anche per avere un frigo per i vaccini, per siero contro il veleno dei serpenti,, contro la rabbia e antitetaniche.
Da un tecnico mi sono fatta fare un preventivo, secondo le necessita espresse. Mi permetto di presentarvelo, sperando possiate aiutarci.
4 pannelli solari 720000
1 controllore di carica 85000
3 batterie 560000
1 frigo solare 850000
materiale diverso 250000
mano d opera 200000
l inverter, le lampade interrutori l ho portati dall Itala
Totale 2.665.ooo F CEFA cioe 4.080 euro.


Vi ringrazio di cuore per cio che fate per l Africa; saluto ciascuno di voi e le vostre famiglie, vi chiedo di pregare per noi: i pericoli sono sempre in agguato.

 

 

 

Mese di Luglio 2016  

 

31/07/2016

09/07/2016

Il Presidente ed il Consiglio Direttivo della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa sono vicini ai familiari del compianto amico e Socio TULLIO ZAMPACORTA recentemente scomparso . Tullio oltre ad essere stato in prima persona impeganto come volontario in RCA ha sempre favorito i ns Progetti con numerose elargizioni liberali. Ringraziamo inoltre la famiglia che ha raccolto in Sua memoria una donazione destinata al Centro Nutrizionale di NDIM in Repubblica Centroafricana . IL PRESIDENTE Marco Anselmo

 

 

Mese di Maggio 2016  

 

07/06/2016

Convocazione Consiglio Direttivo DL2

Si comunica che Martedì 14 giugno 2016 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 si riunirà il Consiglio direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa aperto a Soci e simpatizzanti con il seguente ODG:

- Approvazione del Progetto redatto da Patrizia Cattaneo e Bolivie Wakam sulla formazione tecnica in RCA

- Lettura ed eventuale approvazione del progetto per l'illuminazione del dispensario di Berem in Cameroun (Sr Paola Pescio proponente - Annamaria Claveri redazione)

- Varie ed eventuali

Saluti dal Presidente

 

Illuminiamo l'Ospedale di BEREM in Cameroun

Gentilissimi Signori,
scrivo da Berem,un piccolissimo villaggio di campagna che dista 67 Km da Ngaundere,importante citta universitaria del Nord Cameroun.
Sono sr Paola Pescio delle Figlie di N.S. della Misericordia.Abbiamo iniziato questa missione 6 anni fa. La popolazione ci aveva chiesto come primo servizio laformazione dei giovani in agricoltura ed allevamento,da due anni .c e una scuola per questo. Come seconda richiesta c era la creazione di un dispensario.La Provvidenza ci ha aiutato ed il 14 marzo 2012 abbiamo aperto la struttura sanitaria desiderata.Col passare del tempo c e stataancora la necessita di costruire ancora camere poiche quotidianamente arrivano malati da villaggi molto lontani e spesso giungono nel tardo pomeriggio, per cui sono obbligati a trovare un luogo ove passare la notte per poter fare gli esami il mattino dopo. Nel villaggio non c e n e elettricita n e acqua potabile. Poiche siamo in piena campagna,attorniati da boschi, i serpentisembrano allevati talmente sono numerosi. E gia successo che un malato si trovi davanti ad un cobra, uscendo nel corridoio. Nella struttura non c e illuminazione, vorremmo mettere i pannelli solari per dare luce ed anche per avere un frigo per i vaccini, per siero contro il veleno dei serpenti,, contro la rabbia e antitetaniche.
Da un tecnico mi sono fatta fare un preventivo, secondo le necessita espresse. Mi permetto di presentarvelo, sperando possiate aiutarci.
4 pannelli solari 720000
1 controllore di carica 85000
3 batterie 560000
1 frigo solare 850000
materiale diverso 250000
mano d opera 200000
l inverter, le lampade interrutori l ho portati dall Itala
Totale 2.665.ooo F CEFA cioe 4.080 euro.


Vi ringrazio di cuore per cio che fate per l Africa; saluto ciascuno di voi e le vostre famiglie, vi chiedo di pregare per noi: i pericoli sono sempre in agguato.

 

 

 

Mese di Maggio 2016  

 

09/05/2016

Martedi 17 maggio 2016 alle ore 20,30 presso la sede di v P. Boselli 6/1 Savona si riunirà il Consiglio direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa aperto a tutti i Soci e simpatizzanti con il seguente ODG :
- organizzazione serata del 20 maggio 2016 presso Teatro Chiabrera "Note per il sorriso di un bimbo"
- proposta per nuovi progetti (Sr Paola Cameroun, Progetti Scuola , Borsa di Studio per Bolivie. costruzione asilo di Mogong)
- informativa su incontro per progetto missione sanitaria in Cameroun avvenuto 5 maggio 2016
- adempimenti amministrativi e pubblicità 5 x mille
- varie ed eventuali

Il Presidente

 

Missione Sanitaria in Cameroun : l'esperienza del 2° gruppo

 

 

 

 

 

Mese di Aprile 2016  

 

04/04/2016

 

 

 

 

Mese di Marzo 2016  

 

29/03/2016

Convocazione assemblea plenaria

23/03/2016

In data 29 marzo 2016 alle ore 20,45 presso la sede di via Paolo Boselli 6/1 si terrà la riunione del consiglio direttivo della Onlus "Savona nel cuore dell'Africa" aperta ai Soci e simpatizzanti con il seguente ODG :
- preparazione della riunione plenaria del 12 aprile 2016
- nomina del nuovo Tesoriere della Associazione in sostituzione di Piero Russo
- situazione delle posizioni economiche della Associazione
- pubblicazione del bilancio consuntivo 2015 e preventivo 2016
-varie ed eventuali

Saluti dal Presidente

Il terzo gruppo che sta operando all'ospedale di Enongal

Secondo gruppo di volontari Savona nel cuore dell'Africa -AVIAP presso Ospedale di Enongal 2/2/2016

 

 

 

Mese di Febbrario 2016  

 

23/02/2016

Martedi 1 Marzo 2016 alle ore 20,45 presso la sede di v. P. Boselli 6/1 riunione del Consiglio Direttivo della Onlus Savona nel cuore dell'Africa aperto a Soci e simpatizzanti con i seguente ODG :
- relazione sulle missioni in Cameroun (primi 2 team)
- progetto sanitario Cameroun condiviso con Università di Genova Scuola di Specialità in Malattie Infettive
- Progetti scolastici
- proposta nuovo sito
- varie ed eventuali

ll Presidente

21/02/2016

Si comunica che Domenica 28 febbraio alle ore 12 presso la Parrocchia di San Paolo in Savona, si terrà un pranzo con contributo di 20 Euro a favore di Bolivie Wakam a sostegno dell’inziativa “METTERE LE ALI AI PROGETTI DI BOLIVIE”.
Il pranzo sarà a cura di “ BRICIOLE DI SOLIDARIETA'” durante il quale Bolivie illustrerà il progetto su energie alternative e l'esperienza estiva in Centrafrica e Cameroun.
Per prenotazioni rivolgersi a Laura 347 8739000, Patrizia 349 2637328
Cordiali saluti
Il Presidente

21/02/2016

Questa mattina è deceduto Piero Russo , Socio Fondatore , Tesoriere della nostra ONLUS e impareggiabile AMICO. Siamo tutti vicini ai suoi familiari
Il Presidente e il Consiglio Direttivo SAVONA NEL CUORE DELL'AFRICA

Ciao Piero. Ci mancherai tanto tanto. E mancherai anche a me molto. Era divertente darti consigli per il computer con cui eri tanto maldestro....Ciao amico mio. Francesco

12/02/2016

12/02/2016

MISSIONE SANITARIA  AD EBOLOWA CAMEROUN  :  Per l'improvvisa indisponibilità di un medico anestesista cerchiamo un medico anestesista volontario per partecipazione ad una missione sanitaria presso ospedale di Enongal (Ebolowa Sud Cameroun) dal  14 marzo al 31 marzo 2016 .La missione prevede la presenza di una equipe medico-chirurgica di 7 persone  che si troverebbe nella impossibilità di eseguire interventi chirurgici senza la presenza dell'anestesista. Chi fosse interessato può contattare direttamente la mail di posta savonaperafrica@libero.it

10/02/2016

Missione sanitaria ad Ebolowa 1° gruppo 2016

 

 

Mese di Gennaio 2016  

09/01/2016

MISSIONE SANITARIA IN CAMEROUN-EBOLOWA 2016

Per il 3° anno Savona nel cuore dell'Africa in collaborazione con L'Africa degli africani di Varazze e AVIAP di Frosinone organizza una missione sanitaria presso la città di Ebolowa nel sud Cameroun .
Quest'anno saranno 3 i team sanitari ad alternarsi al lavoro con diverse competenze medico-chirurgiche-infermieristiche per un periodo che andrà dal 16 gennaio al 30 marzo .
I componenti della missione oltre ad usufruire delle proprie ferie contribuiscono pagandosi il viaggio ed il mantenimento in Cameroun nello spirito di un puro volontariato segno che ha sempre contraddistinto le iniziative della nostra ONLUS .
Oltre al lavoro presso 'Ospedale di Enongal saranno visitati alcuni villaggi, orfanotrofi , centri di accoglienza per minori e le carceri di Ebolowa. In queste sedi con i fondi raccolti dalle varie Associazioni in patnership saranno ralizzati dei microprogetti di asistenza.

 

 

Mese di Novembre 2015  

13/12/2015

Si comunica che in data 15/12/2015 presso la sede di via Paolo Boselli 6/1 alle ore 20,45 è indetta la riunione del Consiglio direttivo della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa aperto a tutti i Soci e simpatizzanti con il seguente ordine del giorno:
- missione in Cameroun 2016 (appuntamenti organizzativi per i volontari che partecipano alla missione, chiarimenti per le problematiche assicurative)
- progetti scuole per 2016 comprendenti anche progetto per l’edizione di un sussidiario per la formazione di maestri (riferiscono Patrizia, Paola, Laura, AnnaMaria )
- breve resoconto dell’incontro con Ms Paul del 12/11 (Patrizia)
- progetto scuola primaria in Cameroun, stato di avanzamento dei lavori, approvazione finanziamento 2016 (Luciano).
-varie ed eventuali.
Saluti dal Presidente

 

Mese di Novembre 2015  

23/11/2015

Marcia per il clima - Domenica 29 Novembre dalle ore 14.30, partenza in piazza Mameli !

Per maggiori informazioni clicca qui !

HOLLIWOOD In Valloria !

Domenica 14 e Lunedì 14 Dicembre il nuovo Medical Mistery Tour !

Per maggiori informazioni clicca qui !

09/11/2015

Lo stand di Savona nel cuore dell'Africa alla festa del Volontariato (19/09/2015)

 

Mese di Luglio 2015  

25/07/2015

1/07/2015

Il 29 maggio scorso, nel bellissimo Teatro Chiabrera di Savona, in occasione del 10° anniversario della Yamaha Music School DNA musica, si è svolto il concerto “Note per il sorriso di un bimbo”. Era l’ottava edizione di una manifestazione che si tiene ogni anno e che ha per protagonisti gli allievi della scuola che si esibiscono a favore dell’Associazione “Savona nel cuore dell’Africa”, che promuove progetti di sviluppo in quel continente.
Lo spettacolo è stato davvero grandioso: strumentisti e cantanti di ogni età si sono alternati sul palcoscenico, dando vita a performance trascinanti ed entusiasmanti.
Ogni esecuzione è stata molto curata sotto il profilo musicale ed è frutto dell’intenso lavoro svolto da tutti gli insegnanti, guidati e coordinati daLiana Saviozzi e Salvatore Caudullo, che hanno creato la loro bellissima scuola 10 anni fa.
Una scuola divenuta ormai un punto di riferimento per la cultura musicale di Savona, come ha sottolineato, all’inizio del concerto, l’assessore alla cultura, dott.sa Di Padova.

Notizia Sito Ufficiale yamaha


 

 

 

 

 

 


 

 

Mese di Maggio 2015  

13/05/2015

03/05/2015

CONVOCAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO


E' convocato martedì 12 maggio 2015 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 il Consiglio Direttivo della ONLUS , aperto a Soci e simpatizzanti con il seguente ODG :
- attività progetti in corso
- manifestazioni estive (organizzazione)
- spazio espositivo a EXPO 2015 Milano (Scuola Carlo Urbani )
- varie ed eventuali

Saluti dal Presidente


Buongiorno a tutti

La S.M.S. Cantagalletto ricorda con stima e profondo affetto il caro amico e socio onorario della società don Andrea Gallo.

Giovedì 7 maggio 2015 alle ore 20 si svolgerà nei locali sociali una cena con pizza, focaccia farcita, farinata, dolce acqua vino caffè a € 15.

Il ricavato della cena sarà devoluto alla Comunità S. Benedetto al porto di Genova. Parteciperanno alla serata i referenti della Comunità e i ragazzi che lui tanto amava. Al termine della cena proiezione del filmato "Anarchicamente Angelico" sulla vita del Gallo. Intrattenimento musicale con Alex Raso.

Vi aspettiamo numerosi.

La comunità raccoglie libri usati, chi ha desiderio di disfarsene e ha piacere di aiutare la Comunità può portarli nei locali sociali della S.M.S. Cantagalletto previa telefonata al 349 326 11 69.numero al quale si può prenotare anche la cena.

Ada Berta (S.M.S. Cantagalletto) 349 326 11 69

 

 

 

 

 

 


 

 

Mese di Aprile 2015  

18/04/2015

VERBALE ASSEMBLEA ANNUALE 2015

PRESENTAZIONE DELLA RELAZIONE ANNUALE 2015

10/04/2015

 

 

 


 

 

Mese di Marzo 2015  

12/03/2015

AVVISO CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI

Si invitano i Sig.ri Soci , secondo quanto disposto dall’art 7 dello Statuto Vigente dell’ Associazione “SAVONA NEL CUORE DELL’AFRICA- ONLUS”, a partecipare all’Assemblea Ordinaria dell’Associazione che si terrà in prima convocazione il giorno 13/04/2015 alle ore 6,30, e qualora nell’assemblea in prima convocazione difettasse il numero legale, il giorno 14/04/2015 alle ore 20,30, presso i locali dell’Oratorio della Parrocchia di S. Lorenzo a Quiliano via Dodino 1 (possibilità di parcheggio auto), con il seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione del bilancio consuntivo 2014 e preventivo 2015 (relazione dei Revisori dei conti e del Tesoriere Sig Piero Russo);,

 

  1. Relazione sull’attività svolta e sui progetti realizzati (relazione del Presidente e dei membri del Consiglio Direttivo);
  1. Programmazione ed organizzazione dell’attività da svolgere nell’anno 2015;

 

  1. Rinnovo iscrizioni e convalida tessere soci per il 2015;
  1. Varie ed eventuali

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art 8 dello Statuto dell’Associazione, il bilancio consuntivo del 2014 e quello preventivo del 2015, corredato dal parere motivato del Collegio dei Revisori, saranno depositati presso la sede sociale in via P. Boselli 6/1, e a partite dal giorno 24/03/2014 ; dal lunedi al giovedi dalle ore 16 alle 18, sarà possibile per i soci prenderne visione.
Il Presidente invita tutti i soci a partecipare numerosi all’assemblea ed eventualmente a provvedere al rilascio della delega per l’esercizio del voto , ai sensi dell’art. 10 dello Statuto.

Savona  14/03/2014                                                                               Il Presidente
                                                                                                            (Marco Anselmo)

 

09/03/2015

GRANDE SUCCESSO DELLA MISSIONE SANITARIA IN CAMEROUN INVIATA DAI PARTNER " L'AFRICA DEGLI AFRICANI-SAVONA NEL CUORE DELL'AFRICA-SALESIANI DI EBOLOWA-AVIAP FROSINONE ".

DUE TEAM MEDICI COMPOSTI DA VARIE FIGURE SPECIALISTICHE SI SONO AVVICENDATI PER 1 MESE DI PERMANENZA AD EBOLOWA REALIZZANDO 75 INTERVENTI CHIRURGICI, CIRCA 600 VISITE ALL'OSPEDALE DI ENONGAL , NELLE CARCERI DELLA CITTA' DI EBOLOWA, IN ALCUNI VILLAGGI E IN DIVERSI ORFANOTROFI .

 


 

 

Mese di Febbraio 2015  

19/02/2015

Lunedi 2 Marzo 2015 alle ore 20,45 presso la sede sociale di via P Boselli 6/1 è convocato il Consiglio direttivo, aperto a tutti i Soci e simpatizzanti, della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa con il seguente ODG :

1) Resoconto della Missione Sanitaria in Cameroun 2015 in partnership con l'associazione L'Africa degli Africani (riferiscono Marco e Elia )

2) Convocazione e preparazione della Assemblea Plenaria nell'aprile 2015

3) Progetti scuola (riferiscono Patrizia , Paola e Laura)

4) Altri progetti in corso (idropompe , mama tingo , scuola primaria in Cameroun )

5) Varie ed eventuali

Saluti dal Presidente


 

Mese di Gennaio 2015  

09/01/2015

Si comunica che Martedì 13 /01/2015 alle ore  20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1  è convocato il consiglio direttivo aperto a tutti i Soci e simpatizzanti di Savona nel cuore dell'Africa con il seguente ODG:

-  Stato dei progetti al momento attivi:   Mamatingo (Bruno-Marco-Piero),   Kizito (Annamaria),  Scuola in Cameroun (Luciano),  Idropompe (Marco),  Scuola (Patrizia e Paola),  Adozioni (Annamaria Accarini), Orfani del Rwanda (Piero per consuntivo economico)

- Missione sanitaria in Cameroun:  consuntivo economico del progetto (Piero)

- Varie ed eventuali

Saluti dal Presidente


 

Mese di Dicmebre 2014  

18/12/2014

Progetto Scuola Baoro 2014

Mese di Novembre 2014  

30/11/2014

Martedi 9 Dicembre 2014 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 è convocato il Consiglio Direttivo della ONLUS aperto a tutti i Soci e simpatizzanti con il seguente ODG :
1)preparazione spettacolo compagnia La Torretta del 13/12 presso Teatro Salesiani a favore degli orfani del Rwanda
2)preparazione spettacolo compagnia Medical Mistery Tour del 22/12 presso Teatro Chiabrera a favore della missione sanitaria in Cameroun
3)ingresso approvazione nuovi Soci
4)varie ed eventuali

Saluti dal Presidente

 

 

18/11/2014

27/10/2014

Convocazione Assemblea DL2

Si comunica che in data 11/11/2014 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 è convocato il Consiglio Direttivo aperto a tutti i Soci e simpatizzanti della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa.
All'ODG:
- situazione dei progetti in fase di realizzazione (riferiscono Marco , Bruno, Luciano, Patrizia)
- progetti scolastici in fase di realizzazione (riferiscono Laura , Paola, Patrizia, Anna Maria Accarini)
- organizzazione prevendita biglietti della recita del 13/12/14 a favore degli orfani del Rwanda
- varie ed eventuali
Saluti dal Presidente

 

Mese di Ottobre 2014  

27/10/2014

Reportage fotografico sulla guerra in Centrafrica

Servizio fotografico sulla guerra in Centrafrica di Roberto Travan, giornalista de LA STAMPA

26/10/2014

20/10/2014

 

La Onlus Savona nel cuore dell'Africa ha ricevuto il Premio Salvatore Catellani istituito dall'Ordine dei Medici della Provincia di Savona

Sabato 11 Ottobre , presso il Campus Universitario di Legino si è tenuto il Congresso organizzato dall'Ordine dei Medici della Provincia di Savona " 3 Forum della salute " .
In questa occasione è stato assegnato per la 5^ volta il Premio Salvatore Catellani che è andato a "Savona nel cuore dell'Africa" Onlus savonese che si è particolarmente distinta dell'assistenza alle persone bisognose nei Paesi in via di sviluppo.
Il Presidente ha ritirato il Premio ringraziando a nome di tutti i Soci della ONLUS

 

02/10/2014

Convocazione Consiglio Direttivo : martedì 14 ottobre 2014 alle ore 20.45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 è convocato il consiglio aperto a tutti i soci con il seguente ODG :

- progetti scuola (riferiscono Patrizia , Paola , Anna Maria , Laura)

- preparazione spettacolo teatrale Torretta del 13/12 a favore orfani Rwanda , divisione degli inacrichi .

-progetto scuola di Mogong (riferiscono Luciano e Marco )

- varie ed eventuali

Saluti a tutti i soci dal Presidente.

 

Uno sguardo sul mondo dai porti della Sicilia

Oggi a Pozzallo arrivano altri 18 cadaveri.
Stupirsi ormai è un'ipocrisia. Sono morti annunciate. Le ennesime. Non le ultime.
Frutto di un sistema che costringe le persone a rischiare la vita per salvarsela. A pagare trafficanti perchè non c'è altra alternativa. A subire violenze e umiliazioni perchè sono tappe obbligate del viaggio per la salvezza.
Cerco di essere tollerante ma non lo sono più quando sento alcuni commenti, anche in banchina. "Perchè non se ne stanno a casa loro?"
Ma davvero qualcuno crede ancora che la gente si diverta ad attraversare mezzo mondo rischiando la vita per raggiungere la meravigliosa Europa?
Venerdi ad Augusta è arrivata una bambina siriana con l'accesso venoso centrale per la chemioterapia.
La settimana scorsa a Pozzallo è sbarcata una ragazza eritrea paraplegica che ha attraversato deserto e mare in sedia a rotelle.
In un altro sbarco un'insegnante della Costa d'Avorio mi raccontava di lavorare in Libia da 2 anni e di essere scappata all'improvviso per l'ennesima caccia al nero: "Volevo tornare in Costa d'Avorio dalla mia famiglia ma tutte le frontiere sono bloccate. Neanche all'ambasciata mi hanno aiutato. Sono saltata su un barcone che stava salpando. Non so cosa voglio fare ora. Non ho avuto il tempo di pensarci".
Un gruppo di ragazzi del Bangladesh scendendo impauriti dalla barca ci chiedevano dove si trovassero..
Un anziano palestinese mi mostra un'ulcera al piede. Ce l'ha da due anni. E' un'ulcera diabetica. Gli chiedo quale sia stato il trauma iniziale. "Le torture nel carcere libico. Le altre ferite si sono cicatrizzate". Mentre lo dice mi mostra la gamba. Una carta geografica di violenza.

Loro scappano dalla morte. E noi chiusi nel nostro fortino per paura che ci possano privare di qualcuno dei nostri intoccabili privilegi. Io inizio a vergognarmi di stare da questa parte del mondo. Inizio a non sopportare più il concetto di frontiere, barriere costruite per proteggere i privilegiati. Muri di paura, di ignoranza, di piccolezza, di egoismo.

Io spero che un giorno ci stupiremo delle frontiere come oggi ci stupiamo della schiavitù.
Spero che quel giorno arrivi il prima possibile. Ma per far crollare i muri servono i sogni e lo sforzo di tante persone. Serve che non ci stupiamo più delle 18 morti di oggi ma ci indignamo per i meccanismi perversi che le hanno volute.

Tra 2 ore sarò sul molo ad accoglierli. Loro e i loro compagni di viaggio. Il sentimento che prevarrà sarà la vergogna. Lo so ormai. Lo provo sempre più spesso. Poi l'impotenza. E poi, sempre troppo piccola, la speranza che la mia vita sia almeno una picconata a quei muri.

Chiara

Libro bianco delle associazioni partecipanti alla Festa del volontariato 2014

http://www.cesavo.it/wp-content/plugins/page-flip-image-gallery/popup.php?book_id=4

Progetto Idropompe in Cameroun

Prosegue il progetto delle idropompe in Cameroun - CLICK

 

Mese di Agosto 2014  

31/08/2014

Martedì 9 Settembre 2014  alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 è convocato il Consiglio Direttivo aperto a tutti i Soci della Onlus.

 All'ODG:

Progetto scuola primaria in Cameroun: resoconto della riunione con P. Emmanuel incontrato da Luciano e Marco nel luglio 2014

-       Progetto Mama Tingo: situazione del progetto, riferiscono  Marco e Bruno

-       Preparazione di evento in aiuto alla RCA per ottobre 2014  alla SMS di Cantagalletto

-       Festa del volontariato  a Legino: riferiscono  Anna Maria e Laura

-       Missione sanitaria in Cameroun:  riferisce Marco

-       Varie ed eventuali

 

Cordiali saluti

                                                                     Il Presidente



 

06/08/2014

NEWSLETTER DELL'ASSOCIAZIONE MANI AMICHE ONLUS ANNO I – NUMERO 2 25 LUGLIO 2014

05/08/2014

Intervista a Stefano, capo missione MSF, di ritorno dalla Repubblica Centrafricana

La crisi in Repubblica Centrafricana è entrata nel suo secondo anno dal colpo di stato del marzo 2013. Anche se la natura della violenza è in parte cambiata e le linee del fronte si sono spostate, i combattimenti continuano. I civili sono le principali vittime di questi scontri tra le sempre più frammentate milizie anti-Balaka e i gruppi ribelli degli ex-Seleka, così come dei gruppi criminali che agiscono senza impunità. Nonostante le forze internazionali sul terreno stiano crescendo dal punto di vista numerico, non sono ancora in grado di proteggere la popolazione civile, che resta vulnerabile alle violenze, agli sfollamenti di massa, alla fame e alle malattie. Stefano Argenziano, capo missione MSF, è appena rientrato dalla Repubblica Centrafricana e ci racconta la sua esperienza in una delle più gravi crisi umanitarie del momento. 

Qual era la situazione in Repubblica Centrafricana quando sei arrivato a marzo?

Era una situazione di totale sconvolgimento per la popolazione musulmana del paese, costretta a spostarsi da Bangui e da città come Bossangoa, dove lavora MSF, in altre località all’interno o al di fuori del paese. C’erano frequenti attacchi sia da parte delle milizie cristiane che di quelle musulmane e le popolazioni assediate nelle enclave non potevano muoversi al di fuori delle zone di sicurezza.

La nostra équipe forniva assistenza medica nel quartiere PK12, un’enclave musulmana molto vulnerabile a Bangui. Una giornata era considerata “normale” quando nell’area non venivano tirate più di due granate. Il trasferimento delle persone verso zone relativamente sicure in molti casi risultava l’unica soluzione percorribile, ma in realtà si trattava di un fallimento per chi aveva il mandato di proteggere la popolazione.

Qual è stato l’impatto dell’attacco all’ospedale di Boguila il 26 aprile scorso, che ha causato la morte di 18 leader comunitari e di 3 membri dello staff MSF?

Quando l’ho visitata per la prima volta all’inizio di aprile, la popolazione di Boguila era sempre più esposta ad attacchi violenti dei gruppi ribelli locali o di quelli più organizzati degli ex-Seleka venuti da est. Ogni qualvolta si percepiva un rischio o si sentivano gli spari di avvertimento dei gruppi armati, la gente era così spaventata che fuggiva automaticamente dove pensava di essere al sicuro – nella boscaglia o all’ospedale di MSF. Così quello che era considerato un posto sicuro, una struttura sanitaria con il logo MSF, è diventata il teatro di un massacro.

Gli abitanti di Boguila e MSF sono rimasti profondamente scioccati da queste uccisioni. Il nostro staff ha provato tanti sentimenti, dal dolore alla rabbia. A Boguila la gente ha compreso la nostra decisione di fermare le attività mediche e chiedere una forte condanna da parte del governo provvisorio e dei leader dei gruppi armati. Molti di loro hanno poi denunciato gli attacchi, ma Boguila non è ancora sicura. Nonostante l’ospedale resti chiuso, abbiamo riavviato alcune attività mediche per curare almeno i bambini sotto i cinque anni affetti da malaria, infezioni del tratto respiratorio o malattie diarroiche nei nostri centri di salute.

Perché MSF ha iniziato a curare le persone sul nuovo fronte degli scontri a Grimari e Bambari?

Da aprile si è formato un nuovo fronte tra Grimari e Bambari, città distanti circa 80 chilometri nel centro della Repubblica Centrafricana, che viene usato come passaggio verso l’est e le sue ricche risorse naturali. Con una popolazione composta sia di musulmani che di cristiani, nell’area c’è anche un’alta concentrazione di combattenti anti-Balaka ed ex-Seleka, oltre alla presenza internazionale delle truppe francesi Sangaris e dell’Unione Africana.In quest’ultimo mese diversi villaggi intorno a Grimari e Bambari sono stati completamente bruciati e migliaia di persone sono state sfollate. A Bambari i recenti scontri hanno causato lo sfollamento di circa 20.000 persone all’interno della città stessa, tra cui parte della comunità musulmana che era stata evacuata dal quartiere PK12 di Bangui. Questo sfollamento forzato, che ha ridefinito la geografia demografica del paese, avrà conseguenze negli anni a venire.

La gente nascosta nella boscaglia sarebbe esclusa da ogni tipo di assistenza se non fosse per il nostro intervento. Abbiamo cliniche mobili che lavorano fino a sei ore ogni giorno per curare bambini a rischio di malaria o feriti a causa del conflitto. Per trasportare i feriti abbiamo avviato un sistema di ambulanze “rurali” usando i nostri veicoli e, per le strade dissestate, le nostre motociclette. Anche se siamo in grado di negoziare il nostro accesso attraverso i checkpoint di entrambe le parti in conflitto, non abbiamo ancora una garanzia di sicurezza per le nostre équipe e per i pazienti che trasferiamo. Trovarsi nel mezzo di una sparatoria è una preoccupazione costante.

Quali sono le più grandi sfide per la popolazione in CAR in questo momento?

Il paese è stato in crisi per anni. La cosa scioccante è che nel 2013 è iniziato il deterioramento di una situazione già disastrosa. Ho lavorato tre volte in Repubblica Centrafricana dal 2006 e sembra non ci sia fine alla sofferenza della popolazione. Ma poi ci sono i nostri pazienti. Quando sono stato l’ultima volta a Grimari, abbiamo trasportato un uomo all’ospedale di Bangui, aveva un taglio da machete nel collo e stava morendo. Sua moglie e il suo bambino di sei mesi sono venuti con lui. Circa tre settimane dopo l’ho visto dimesso dall’ospedale e sorridente. Sono queste storie umane a fare la differenza.

 

 

 

 

Mese di Luglio 2014  

 

12/07/2014

 

 

 

Mese di Giugno 2014  

 

23/06/2014

 

 

 

Mese di Maggio 2014  

 

05/06/2014

Anche quest'anno puoi destinare il 5 per mille dell'irpef a "Savona nel cuore dell'Africa"

01/06/2014

 

Comunicazione ai Soci e da immettere sul sito negli appuntamenti di Giugno  2014 

Si comunica che martedì 10 giugno 2014 alle ore 20.45 nella sede di via 
P. Boselli 6/1 si terrà la seduta del Consiglio direttivo aperto a tutti i soci 
e simpatizzanti della Onlus Savona nel cuore dell'Africa con il seguente ODG .
1)  Aprire una nuova stagione di sensibilizzazione sulla situazione in RCA  ?
2) Preparazione missione sanitaria in Cameroun  genn-febb  2015
3) Manifestazioni mese di giugno 2014  
4) Campagna di sensibilizzazione  5 x mille
5 ) varie ed eventuali

 

MERCOLEDI' 11 GIUGNO - ORE 21 c/o il TEATRO CHIABRERA
SAGGIO di FINE ANNO della scuola di ballo"CEDANZA"
di ALESSANDRA SCHIRRIPA.

Quanto raccolto sarà inviato nella zona nord-ovest della Repubblica Centrafricana per la fornitura di porte delle case in via di ricostruzione, perchè distrutte durante il tragico conflitto iniziato il 14 marzo 2013 e tuttora il atto.

PROGETTO
E ZI YANGA-DA NA SIRIRI : Noi apriamo la porta di casa alla pace.

L'uomo è il centro dell'universo. Le fondazioni sono i piedi, i muri sono il corpo, il tetto è la testa, come i rami delle piante sono le braccia e mani, i frutti sono gli occhi ... e così per tutto. La casa è costruita attorno al quadro della porta che viene posato per primo. Quando si cambia o si abbandona la casa, si divelle la porta ed anche gli animali possono entrare. Aprire la porta a qualcuno è essere padroni, responsabili di chi si fa entrare.

Aprire la porta alla Pace è diventare uno con la Pace: Costruttori di pace. Anche per noi che aiutiamo con una porta c'è un coinvolgimento: un sostegno che diamo a questi nostri amici a costruire un nuovo paese dove la Pace è vita per coloro che lo abitano ed un dono per tutti coloro che vi sono ospitati.

Per informazioni tel. Patrizia 3492637328

 

 

Mese di Maggio 2014  

 

15/05/2014

09/05/2014

A tutti i Soci :

 

Martedì 13 maggio alle ore 20.45, presso la sede di via P. Boselli 6/1 Savona, è convocato il Consiglio Direttivo della ONLUS "Savona nel cuore dell'Africa" aperto a tutti i Soci con il seguente ODG:

-  Preparazione della relazione finale per la Regione Liguria relativa al Progetto Mama Tingo (incarichi)

-  Manifestazioni mese di maggio 2014 ( Pietra Ligure 18 maggio, Teatro Chiabrera 23 maggio )

-  Emergenza farmaci in RCA. Riunione del 28/4/2014, riferiscono Paola Terzi - Patrizia Cattaneo

- Progetto per finanziamento costruzione scuola in Cameroun, riferisce  Luciano Cubau

- Programmazione cene per finanziamento emergenza scuola in RCA,  riferisce Patrizia Cattaneo

- Varie ed eventuali

Cordiali saluti  

Il Presidente  

Marco Anselmo

Mese di Aprile 2014  

 

 

26/04/2014

 


 

 

 

Mese di Marzo 2014  

 

27/03/2014

26/03/2014

Convocazine Assemblea Plenaria 9 aprile 2014

Si invitano i Sig.ri Soci , secondo quanto disposto dall’art 7 dello Statuto Vigente dell’ Associazione “SAVONA NEL CUORE DELL’AFRICA- ONLUS”, a partecipare all’Assemblea Ordinaria dell’Associazione che si terrà in prima convocazione il giorno 8/04/2016 alle ore 6,30, e qualora nell’assemblea in prima convocazione difettasse il numero legale, il giorno 9/04/2014 alle ore 21,00, presso i locali dell’Oratorio della Parrocchia di S. Lorenzo a Quiliano via Dodino 1

(possibilità di parcheggio auto)

Maggiori informazioni >>>>Convocazione Assemblea Plenaria 9 aprile 2014


 

 

 

Mese di Febbraio 2014  

 

28/02/2014

MISSIONE AD EBOLOWA (CAMEROUN)

Scarica il documento >>>>C'est l'Afrique (Appunti di viaggio in Cameroun)

13/02/2014

Notiziario da Bangui n° 9 – 13 Febbraio 2014

Carissimi amici,
il nostro campo profughi ha ormai superato abbondantemente i due mesi. Davvero chi l'avrebbe immaginato che quelle porte, spalancate il mattino del 5 Dicembre dello scorso anno, sarebbero rimaste aperte per così tanto tempo e che i nostri ospiti si sarebbero così affezionati al Carmel!
Evidentemente, se i nostri ospiti sono ancora qui, sebbene diminuiti, un motivo c'è. La situazione, infatti, stenta a migliorare in modo significativo. A Bangui non passa giorno, e soprattutto non passa notte, in cui non ci siano morti, saccheggi e regolamenti di conto. Ma la cosa ancor più drammatica è che, da diverse settimane, è ormai quasi l'intero paese ad essere teatro di scontri e di violenze senza precedenti. Se in capitale una certa presenza militare, soprattutto francese, assicura una relativa tranquillità e la possibilità di spostarsi senza rischiare troppo la vita, in provincia la situazione è molto più complessa. Tutta la zona nord-occidentale del paese è stata a più riprese oggetto di rappresaglie da parte ora dei seleka ora degli anti-balaka: saccheggi, uccisioni, case – tantissime case – e mercati bruciati. Il paese è entrato nel vortice di una violenza becera che sembra non arrestarsi. Quello che all'inizio sembrava una lotta per il potere, si è ora trasformato in uno scontro tra queste due fazioni che hanno avvelenato il paese e mietuto vittime innocenti. La follia della guerra non ha risparmiato neppure le famiglie dei miei confratelli: a qualcuno è stato ucciso un membro della famiglia, a qualcun'altro è stata bruciata o saccheggiata la casa. Se i seleka, e chi li ha sostenuti, sono indubbiamente all'origine della situazione in cui ci troviamo, gli anti-balaka hanno dimostrato una violenza pari, se non superiore, a chi li ha preceduti e provocati.
Gli anti-balaka, che non sono musulmani, non possono dirsi cristiani. Se lo erano, le loro azioni dicono il contrario. Più volte, infatti, i vescovi hanno denunciato questa violenta reazione popolare, che i media hanno frettolosamente interpretato come cristiana. Ma, poiché non sono musulmani, la confusione è stata inevitabile. Ci consola la consapevolezza che, sebbene tutto ciò sia una vergogna, sono stati centinaia, forse migliaia, i musulmani che hanno trovato rifugio nelle parrocchie e nei conventi sparsi nel paese... salvandosi letteralmente la vita. Ma l'esodo di questa minoranza è ormai cominciato. Tantissimi musulmani – e tra questi anche alcuni nostri carissimi amici – sono stati costretti a lasciare il paese, pur essendo nati qui. A ciò si aggiunge un effetto collaterale che renderà ancora più difficile la già fragile economia del paese. Le poche attività commerciali del paese – soprattutto, ma non solo, la vendita all'ingrosso e al dettaglio dei generi alimentari di base – era infatti in mano ai musulmani. Il futuro del paese, anche quello economico, è quindi una vera incognita.
In questo quadro desolante c'è stato, il 20 gennaio, un segnale di distensione: l'elezione di un nuovo presidente nella persona di Cathérine Samba Panza, ex-sindaco di Bangui. Se pace sarà, quindi, sarà donna. Tale elezione è stata salutata positivamente dalla comunità internazionale. Cathérine Samba Panza ha poi una cosa alla quale i politici tengono molto e che faceva difetto a chi l'ha preceduta: il favore popolare. Ciò non toglie che il compito che le sta davanti sia difficile, quasi impossibile. È ancora presto, allora, per cantare vittoria e brindare alla pace. Del resto, nel nostro frigo, dorme uno spumante che non abbiamo ancora avuto il coraggio di stappare da due mesi a questa parte.
La nuova presidente ha in seguito nominato un nuovo primo ministro il cui cognome è tutto un programma: Nzapayeke, che significa 'Dio c'è'. Un ottimo tandem con il vescovo di Bangui, il cui cognome, Nzapalainga, significa 'Dio sa'. Quindi: Dio c'è e Dio sa. Queste due certezze, che non sembrano mai essere venute meno nel cuore di tutti i centrafricani, siano essi cristiani o musulmani, sono più che sufficienti per non scoraggiarci, sentirci al sicuro e andare avanti.
Ve lo ricordate padre Anastasio? Il suo soggiorno è stato breve, ma i nostri profughi lo hanno subito preso in simpatia. Tutti i nostri bambini hanno imparato a dire 'ciao'… "anche senza dargli una caramella" (o, almeno, così sostiene padre Anastasio, noto in tutto il Centrafrica come père Ciao). Comunque se padre Anastasio avesse presentato la sua candidatura come presidente del Centrafrica avrebbe avuto qualche chance di vittoria. Qui al Carmel avrebbe stravinto. Ma purtroppo, dopo aver fotografato tutto il fotografabile, padre Anastasio è stato costretto a ripartire, confessandomi che non gli era mai stato così difficile lasciare il paese.
Per fortuna, al suo posto, è arrivato subito fra Nicola, un dono del padre provinciale per offrirci un po' di auito e di sostegno. Fra Nicola, che proprio in Centrafrica scoprì, ormai più di vent'anni fa, la sua vocazione, ha lasciato il silenzioso Eremo di Varazze per questo convento trasformato in un chiassoso campo profughi. Mastica ancora un po' di sango (la lingua del Centrafrica) dal sapore lucano e quindi il suo inserimento è stato veloce. Ha portato con sé una bella statua della Regina della Pace che è andata a ruba tra i miei confratelli per un giro di novene. Fra Nicola, quando non s'infiamma parlando della Madonna, sa fare veramente di tutto e appartiene a quella specie di frati dei più apprezzati e contesi nei conventi. Il suo soggiorno sarà breve, ma ci ha comunque dato una grossa mano.
Nel frattempo è nata una scuola d'emergenza, grazie anche all'iniziativa degli insegnanti cattolici presenti tra i nostri rifugiati. L'organismo incaricato di costruire la scuola avrebbe voluto utilizzare il nostro campo da calcio. Ma i miei confratelli, che sono stati alquanto generosi nell'offrire la chiesa per il sonno dei più piccini, molto sportivamente non hanno voluto sentir parlare di rinunciare al campo di calcio conventuale per farne una scuola. E quindi la scuola è sorta nel giardino delle suore, a pochi metri dal nostro cancello. Il giorno dell'inaugurazione, seduto sulla poltrona principale, ho ricevuto gli onori degni di un direttore scolastico di una popolatissima scuola con classi, purtroppo senza banchi e sedie, che sfiorano i duecento allievi. Mi hanno dato la parola presentandomi come Bwa Federico, baba ti adéplacés kwe ti Carmel (padre Federico, papà di tutti i profughi del Carmel). In questi giorni, la gioia più grande è vedere ogni mattina frotte di bambini che sciamano dal nostro campo profughi, con le loro cartelle griffate Unicef, per raggiungere le loro classi profumate di plastica… per fare una cosa così normale, così bella e così giusta come andare a scuola. Io, alla loro età, non mi ero accorto di essere fortunato perché i giorni di scuola superavano quelli di vacanza. Qui, invece, da alcuni anni, è purtroppo quasi il contrario. Se avete dei bambini, diteglielo prima che sia troppo tardi.
Purtroppo, se i bambini non mancano, la nostra fattoria ha subito un duro colpo a causa di diversi furti. A Bangui i prezzi dei generi alimentari sono a volte addirittura raddoppiati e la carne è diventata introvabile. Il nostro bestiame, quindi, fa gola a tutti, soprattutto ai ladri. Ma noi teniamo duro. Se mai ne usciremo da questo diluvio, le 22 mucche e le 37 anitre del Carmel saranno una sorta di arca di Noè, grazie al quale sarà ripopolato il Centrafrica. Quanto alla prosecuzione della specie umana, i centrafricani non hanno bisogno di essere incoraggiati.
Quanto a bambini, tuttavia, al Carmel non ne sono più nati. In compenso è arrivato Geoffroy, un bambino di circa 12 anni, proveniente da Bossangoa, una città situata a 400 Km a nord di Bangui. Geoffroy non ha fratelli, i suoi genitori sono morti a causa di una granata e la sua casa è stata incendiata; e lui, accompagnato da dei militari, è arrivato fino a Bangui. Dopo aver trascorso qualche giorno nel campo profughi dell'aeroporto – che ospita qualcosa come 100.000 rifugiati – un taxi-moto lo ho lasciato davanti al cancello del nostro convento senza troppe spiegazioni. E noi lo abbiamo lavato, vestito, nutrito, cercando di comprendere qualcosa della suo passato e di trovare una soluzione per il suo futuro. Nel frattempo, senza troppe difficoltà, Geoffroy si è adattato ad usi e costumi del convento, forse un po' smarrito per tanta accoglienza da parte di 12 giovani frati, ma felice di poter dormire in un luogo sicuro. A noi, tutta questa simpatica e incredibile storia, è sembrata la versione africana di 'Marcellino, manioca e vino'…
Abbiamo anche ricevuto la visita delle suore di Madre Teresa di Calcutta. Senza troppo rumore e zero burocrazia, questi angeli vestiti di sari sono riusciti a fare qualcosa che nessuna ONG era fin'ora riuscita a fare. Per ben due volte hanno offerto un pasto caldo per tutti – proprio tutti – i bambini: una zuppa di riso dolce. E, prima di ripartire, hanno preso con sé Pierre, un vecchio congolese ammalato, rimasto abbandonato nel fuggi fuggi della guerra.
C'è poi, qui al Carmel, un Corpus Domini quotidiano. Ogni mattina, al termine della celebrazione eucaristica nella nostra cattedrale di palme e cielo, riportiamo quanto resta dell'Eucaristia nel tabernacolo all'interno del Convento. Sembrano, ogni volta, le dodici ceste avanzate dopo la moltiplicazione dei pani. Il Santissimo, per nulla infastidito, attraversa il nostro campo di profughi in un caleidoscopio di colori, odori, fumi e profumi, fango e polvere. E, mentre compio questa surreale processione, ringrazio in cuor mio questa gente, che forse non sa che sta obbligando me e i miei confratelli a vivere un po' di più il Vangelo.
Alla prossima!
Padre Federico, i fratelli del Carmel e i nostri ospiti

14/02/2014

A tutti i Soci e simpatizzanti di Savona nel cuore dell'Africa: Giovedi 20 Febbraio 2014 ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 si terrà l'assemblea di Consiglio aperta a tutti con il seguente Ordine del Giorno:

- resoconto del Presidente sulla missione in Cameroun (Ebolowa) del Presidente, firma per la convenzione progetto idropompe Scuola salesiana, possibilità di nuove missioni presso Ospedale di Enongal
- spedizione di farmaci in RCA: punto sulla situazione, relazione di Bruno Astengo
- progetto di costruzione di una scuola nel Nord-Cameroun (documentazione presentata da Marco Anselmo)
- organizzazione presso la SMS di Cantagalletto di una cena con ospite la dott.ssa Ione Bertocchi che parlerà della situazione in Repubblica Centroafricana
- calendario della prossima riunione in preparazione della Assemblea Generale elettiva per il rinnovo del consiglio per il triennio 2014-2016
- richiesta di patrocinio per la manifestazione "Note per il sorriso di un bimbo" Giugno 2014
- progetto Kizito: contatti con S. Elvira di Berberati, riferisce Anna Maria Claveri
- varie ed eventuali

Cordiali saluti

Il Presidente Marco Anselmo

Scarica il documento >>>> MISSIONE EBOLOWA 2014. UN'ESPERIENZA POSITIVA PER UN GRUPPO SPECIALE DI VOLONTARI


 

10/02/2014

Carissimi, abbiamo pensato che fare un numero di LANTERNA cartaceo fosse troppo voluminoso e dispendioso, perciò vi presentiamo questo numero on line per fare più presto e poter pubblicare con delle foto quello che sarebbe stato troppo impegnativo scrivere. Ci scusiamo della crudezza  di certe foto, ma purtroppo si parla di guerra e di sofferenze immense. Restiamo uniti nella bontà. Pace e Bene. Fra Enzo Canozzi.

Scarica il documento >>>> Seminatori di morte - Gennaio 2014

 

04/02/2014


01/02/2014

Politica femminile Italia: Laura Puppato raccoglie l'appello di Patrizia Emiliani dal Centroafrica


 

 

 

Mese di Gennaio 2014  

 

17/01/2014

Carissimi,
è iniziata la settimana per un SMS solidale a favore dei progetti AIFO,fino al 19 gennaio attraverso il numero 45504 chiediamo a tutti, amici, parenti, a chiunque incontriamo, di sostenere i progetti AIFO.
Lo scorso anno con questa campagna abbiamo comprato i pannelli solari per la maternità dell'ospedale di Gabu in Guinea Bissau (Africa).
Anche quest'anno con poco possiamo aiutare molto.
Un caro saluto a tutti,
Grazie

Monica Caviglia
Aifo gruppo di Savona

Potete visitare il sito www.aifo.it o anche

Il blog è on-line a: (www.amicidiaifo.org).
Facebook è a: (http://it-it.facebook.com/pages/AIFO/29698883228)
Twitter è a: ( https://twitter.com/Unavitachevale )

 

 

 

Mese di Dicembre 2013  

 

28/12/2013

RIDATE ALL' ORRORE AIUTATECI

Invio questo messaggio, a tutti voi per segnalarvi la grave situazione umanitaria creatasi in quest'ultimo mese.
Bimbo dove opero è una città aperta oltre 50.000 persone vagano per le strade come fantasmi, le NU non si organizzano per soccorrere i civili, idem per OMS eternamente in riunione e inavvicinabile.
Le missioni cattoliche traboccano di profughi, maggiormente donne e bambini:
Gran Seminario di Bimbo: circa 20.000 persone,
Monte Carmelo Bimbo: oltre 4000 persone,
Postulato Comboniano 2000 persone,
Don Bosco a PK-10: 10.000 persone
Aeroporto Mpoko:40.000 persone
Arcivescovato a St. Paul: 20.000 persone
Monastero delle Benedettine Bimbo dove opero: abbiamo una media di 70/80 malati al giorno maggiormente bambini, le patologie primarie sono IRA (infezione respiratoria acuta) Malaria, malnutrizione grave, fratture, diarrea, vomito e anemie severe, nessun dei bimbi da noi testati supera i 6/7 g/dl di emoglobina.

Non abbiamo più farmaci ne cibo adeguato a risolvere le patologie più gravi e che compromettono dall'oggi al domani il processo vitale dei bimbi.
Sto curando patologie gravi con 3 compresse di paracetamolo 5 compresse di multi vitamine e un dosaggio minimo di antibiotico e antimalarico, prendo in considerazione solo bimbi con febbre superiore a 38° diarrea e vomito, gli altri vengono esclusi, ma so che i bimbi oggi esclusi, domani saranno gravi o morti. Assicuro a tutti che la descrizione da me fatta non rende minimamente l'idea di quello che sta realmente accadendo sotto gli occhi delle nazioni unite che come sempre sono chiuse nei loro super corazzati uffici eternamente in riunione.

I francesi hanno toppato completamente la missione, hanno disarmato tutta la seleka inclusa la seleka integrata nelle forze armate centrafricane ma non i balaka di bozize che stanno massacrando con il bene tacito dei francesi delle UN tutta la omunità musulmana con la quali conviviamo pacificamente da decenni, contrariamente ai cristiani, si fa per dire perché sono dei veri criminali senza scrupoli ai mussulmani è impossibile interrare i loro morti che marciscono nei giardini delle loro case. Ho visto donne musulmane alle quali i cristiani hanno tagliato i seni, gli uomini sono stati evirati, i bimbi orribilmente mutilati a colpi di machete. Quelli di voi che vivono a Roma andate a UNICEF dite loro di togliersi la paglia dal sedere e agire rapidamente o presto non ci saranno più bimbi che giustifichino la loro presenza nel paese.

La MISMA, l'Interforza Africana, sembra l'armata Brancaleone, sempre pronti a scappare e assolutamente inconcludenti.

OMS: Nessun appoggio in farmaci eternamente in riunione, ci costringono ad abbandonare il lavoro per stagionare nei loro uffici in attesa che la riunione finisca, suor Assunta e Monica di Amici del Centrafrica è una settimana che tutti i giorni vanno alla sede OMS, ma nessuno le ascolta, sono in riunione .

PAM e FAO nessuno li vede nessuna distribuzione di cibo, o distribuzione insufficiente a coprire le necessità minime, anche loro eternamente in riunione.

UNICEF, assolutamente inavvicinabile nessun cibo per i malnutriti nessuna speranza di farli uscire dai loro programmi tutti sprogrammati e assolutamente inefficienti a risolvere i problemi attuali. L'iter burocratico è sproporzionato ci fanno scrivere montagne di dichiarazioni e richieste che non vengono mai accolte e non servono a nessuno.

In conclusione, nelle strade dei quartieri rossi di massima allerta loro non si vedono, solo gli autisti corazzati nei loro giubbotti antiproiettili e in veicoli da 90.000,00 euro circola in modo isterico con la paura negli occhi.
Noi operatori umanitari che operiamo in questi quartieri, ci muoviamo senza alcuna protezione, nessun giubbotto ne casco per proteggerci dai proiettili vaganti che sono la causa del gran numero di morti tra la popolazione civile.
Scusate per le eventuali inesattezze sono giorni che non dormiamo, i nostri occhi sono rossi e brucianti idem per le gambe.

Hanno ripreso a sparare, vi lascio allegando una lista di prima necessita:

Paracetamolo cpr e sciroppo
Ibuprofene sciroppo
Fluidificanti tipo risolvo o simili
Metoclopramide in gocce o sciroppo, no iniettabile ne ho molta in stock.
Amoxicillina sciroppo
Eritromicina sciroppo
Ciprofloxacina sciroppo c'e un'epidemia di tifo in corso
Augumentin sciroppo
Ferro e tutto quanto utile a stoppare la progressione dell'anemia
Antimalarici (artemeter sciroppo, iniettabile, Coarten in coprese) no chinino provoca ancor più anemia e ipoglicemia.
Multi vitamine in sciroppo e compresse.
Latte in povere per tipo 1-2 x neonati e x bimbi di età superiore a un anno
Collirio (molte congiuntiviti)
Nistatina o simili sciroppo o gocce
Siringhe da 2 e 5 cc con ago 23
Bende di qualsiasi natura
B. gessate (molte fratture nessuna possibilità di RX, è incredibile riduciamo fratture senza possibilità di verificare la riduzione parlo sempre di bimbi.
Sali di reidratazione orale
Test rapidi: x Tifo (Widal), Paracheck x malaria Plasmodium Faciparum, x HIV (AIDS)
Medici e paramedici disposti a venire in appoggio.

AIUTATECI A SALVARE I BAMBINI uniche vittime di questa grande e indifferente carneficina.

Buon Natale e Dio guidi il vostro cuore.

Patrizia


PS: CHI VUOLE AIUTARCI PUO INVIARE I FARMACI CON LE POSTE ITALIANE CON INVIO ORDINARIO PRESSO:

DR. PATRIZIA EMILIANI
C/O
MONASTERE DES BENEDECTINE CELESTINE
PK-9
BIMBO
REPUBLIQUE CENTRAFRICAINE
TEL: +236 7550 24 91 (Suor Assunta)

 

11/12/2013

Si comunica ai Soci che Sabato 14 dicembre 2014 alle ore 20,45 presso teatro Salesiani di Savona via Piave, la compagnia teatrale "La Torretta" presenterà la commedia "Gildo Peragallo ingegnere".

Come ogni anno l'incasso sarà devoluto agli orfani del Rwanda, ragazzi impegnati nello studio in diversi ordini scolastici (scuola primaria, secondaria e università)

Vi aspettiamo numerosi !!!!!

Prevendita presso la sede di Savona nel Cuore dell'Africa via Paolo Boselli 6/1, costo del  biglietto  €10.


Il Presidente

 

06/12/2013

Si comunica che martedì 10 dicembre 2013 alle ore 20,45 presso la sede di Savona nel cuore dell'Africa via Paolo Boselli 6/1, si terrà la riunione del Consiglio Direttivo aperta a tutti i soci e simpatizzanti, con il seguente ODG :

-       organizzazione della giornata del 13/12 (S. Lucia) con stand al mercatino della solidarietà (presenza per tutta la giornata)

-       serata del 14/12 al teatro Salesiani

-       organizzazione di incontri con Comuni, Regione e con la dott.ssa Bertocchi, presente in Italia, nel mese di Gennaio 2014

-       varie ed eventuali

Cordiali saluti


Il Presidente


 

02/12/2013

 

Mese di Novembre 2013  

22/11/2013

CENTRAFRICA -08/11- novembre 8, 2013 - 16:42
A BOUAR E’ STATA STRAGE DI DONNE E BAMBINI

More info

 

11/11/2013

08/11/2013

Mercoledì 13 novembre 2013 - dalle  19 in poi - al Circolo/s.m.s. Cantagalletto.
Cena a base di pizza, focaccia farcita, farinata, dolce, acqua, vino, caffè.
Il ricavato sarà devoluto alla Maison in oggetto (casa-famiglia per bambini orfani o vittime di indigenze varie) operante a Ouidah in Benin.
I volontari responsabili dell'Associazione relativa, Lorenza e Marco, saranno presenti alla serata per illustrare i progetti e le problematiche attinenti la Maison.

Per prenotare: 349 326 11 69 - 019 81 04 53 (dalle 13 alle 15 dal lunedì al venebrdì) - 019 83 86 874 (sabato e domenica dalle 15 alle 22).
Al raggiungimento delle 100 persone si chiuderanno le iscrizioni.

info: www.smscantagalletto.it

 

Mese di Ottobre 2013  


21/10/2013

Ciao a tutti gli amici della S.M.S. / Circolo Cantagalletto

Vi invito a partecipare alle cene presso Circolo Cantagalletto nelle quali  saranno preparati piatti tipici della cucina ligure e a pubblicizzare l'iniziativa.
Grazie

Ada sms cantagalletto

Menu Ligure

19/10/2013

Convocazione del Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo di Savona nel cuore dell'Africa è convocato per martedì 5 Novembre 2013 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 con il seguente O.D.G.

- Relazione del Presidente sull'incontro avvenuto in Regione in data 15/10/2013 sul progetto Mama tingo

- 22 Novembre a Cantagalletto manifestazione di sensibilizzazione sulla situazione in RCA

- Progetto Kizito (delibera per  ulteriore tranche di finanziamento del progetto)

- Organizzazione prevendita dei biglietti della commedia Gildo Peragallo Ingegnere che la compagnia La Torretta terrà al Teatro Salesiani in data 14/12/2013 

- Varie ed eventuali

Come sempre il Consiglio è aperto a tutti i Soci e simpatizzanti che vogliano intervenire .

Un cordiale saluto

Il Presidente

16/10/2013

Lettera da Lampedusa : gli eroi della pace  di Chiara Montaldo  MSF (Medici senza frontiere)

Sono qui a Lampedusa da una settimana, una settimana che mi sembra eterna… Ogni sera avrei voluto scrivere ma avevo troppa rabbia dentro. Per tutte le responsabilità che stanno dietro a queste morti. Per i deliri dei politici che speculano su queste morti e queste vite. Per il lavaggio del cervello che ci stanno facendo, per cui l'immigrato è un criminale o nella migliore delle ipotesi un poveraccio che ci ruba il lavoro. Ma questi ragazzi, queste donne e questi bambini sono degli eroi. Gli eroi della pace. Queste famiglie di siriani scappano per non dover alimentare una guerra che non vogliono. Questi ragazzini eritrei scappano da una dittatura spietata che li costringe ad una vita di militari a partire dall'adolescenza. Hanno conosciuto la guerra, la prigione in Egitto o in Libia, le torture, alcuni anche il naufragio. Molti la morte. E quelli che sono qui, che sono sopravissuti a tutto questo, hanno perso amici, figli, genitori. Quando si studiano un po' le "loro" guerre non ci vuole molto a capire chi le ha volute, chi le alimenta, chi ci guadagna sopra. E loro, vittime coraggiose, non serbano alcun rancore, soffrono i loro lutti con dignità. Trovano, non so come, la forza di credere ad un futuro migliore. Sono loro i veri vincitori del nobel per la pace. Ogni volta che un ennesimo pullman parte dal centro di Lampedusa (non ce la faccio proprio a chiamarlo centro di accoglienza), li guardo dal finestrino, li saluto, occhi che ho incrociato per pochi giorni, occhi pieni di speranza. Mi chiedo che ne sarà di loro e purtroppo conosco già la prossima tappa del loro viaggio travagliato e so bene quanta salita ci sarà ancora per loro. Seguo con lo sguardo il pullman fino a che scompare. E di fronte a tutto questo noi abbiamo paura che ci rubino il lavoro… A chi mi chiede cosa possiamo fare io credo che la prima cosa sia non farci fare il lavaggio del cervello. Non provare ne' paura ne' pietà per l'altro, ma riconoscere le infinite ricchezze della diversità, quelle che tendono a nasconderci perché il conoscerle potrebbe essere controproducente in campagna elettorale… La seconda cosa credo sia smetterla di essere, più o meno consapevolmente, convinti di avere più diritti di altri solo per essere nati in questo angolino di mondo. E non c'è niente da fare, ne siamo convinti. Scrollarci di dosso questa convinzione richiede un sforzo. Ma è uno sforzo che è tempo di fare. Ho scritto oggi perché finalmente oggi provo più desiderio di cambiare che rabbia.

Chiara

PS. A chi volesse essere un po' più informato sul tema consiglio di leggere Bilal, un libro bellissimo del giornalista dell'Espresso Fabrizio Gatti, che ho conosciuto personalmente proprio in questi giorni e che si è confermato essere una persona straordinaria. Ha fatto tutto il viaggio attraverso il deserto, sui camion dei profughi, si è fatto prendere a Lampedusa fingendosi un "clandestino" ed ha lavorato nei campi degli stagionali in Puglia. Nel libro racconta quello che ha vissuto ed è impressionante. Un altro libro molto bello che sto leggendo ora è "A sud di Lampedusa" di Stefano Liberti che spiega le ragioni delle fughe dai paesi di origine.

Mese di Settembre 2013  

26/09/2013

 

19/09/2013

Comunicato da diffondere ai Soci

Dal 15 settembre al 6 ottobre 2013   esposizione presso Le Cellette del Palazzo della Sibilla alla Fortezza del Priamar di opere di Franca Franchi, Luigi Francesco Canepa e Giorgio Venturino , manifestazione organizzata con il Patrocinio del Comune di Savona e della ONLUS Savona nel cuore dell'Africa . Orario di apertura  ore 10-12 / 16-18

Inoltre, I giorni 22-23 settembre presso lo spazio adiacente alla SMS leginese Milleluci Festa del Volontariato  a cui partecipano molte associazioni della Provincia di Savona  , maggiori informazioni e il programma della festa sul sito SMSleginese

 

 

14/08/2013

Comunicato da diffondere ai Soci

Martedi 10/09/2013  alle ore 20,45 presso la sede di via Paolo Boselli 6/1 riunione del consiglio direttivo dell'Associazione Savona nel cuore dell'Africa aperto ai Soci e simpatizzanti : all'ODG :

1) Preparazione degli eventi di Settembre : 

  • mostra al Priamar dei pittori savonesi
  • serata con concerto di musica classica,(dal 15/9)
  • festa del volontariato  MilleLuci Legino 22/23 -9

2) Progetto Kizito famiglie affidatarie di Berberati - sviluppo del progetto  riferisce Anna Maria Claveri
3) Progetto idropompe  - relazione del Presidente su viaggio di Bruno Brolis in Cameroun per inizio di collaborazione con Scuola Salesiana  per la produzione di pompe in loco
4) varie ed evntuali

Il  PRESIDENTE 

 

Mese di Luglio 2013  

05/07/2013

Una Petizione per il Centrafrica : ecco come aderire

Se volete essere in qualche modo d'aiuto al Centrafrica
cliccate due volte nel link più sotto, oppure andate nel sito di Ita Kwe, perché c'è un articolo anche lì.

http://itakweflavio.altervista.org/blog/   
     

Per favore, se siete d'accordo, inoltrate anche ad altri amici questa petizione, 
in modo da raggiungere  il maggior numero di firme possibile in breve tempo.      
Grazie!
       

Cari amici, 

Abbiamo pensato di dar vita ad una nuova petizione e spero vorrete firmarla, si chiama: 
Appello urgente per il Centrafrica
 

E' una questione molto importante per me e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di almeno 500 firme entro il 4 di luglio e poi andando oltre potremo cominciare a fare pressione per ottenere qualche risultato.

Clicca qui sotto due volte per saperne di più e se vuoi puoi firmare

http://www.avaaz.org/it/petition/Appello_urgente_per_il_Centrafrica_1/?launch 

Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: ti prego di prenderti un momento per dare una mano firmando e spargendo la voce proprio ora.

Grazie mille a tutti!! 
   

Mercoledi 27/06/2013  tavola rotonda sulla situazione politica  in RCA pubblichiamo la relazione e le diapositive del magistrato Augustin  Doui Wawaye.

Exposé à Savona

Présentation Power Point à Savona

 

Mese di Maggio 2013  

29/06/2013

   Mercoledì 26 giugno è mancato un nostro Socio e buon amico : Giovanni (VANNI) Venturino che ha condiviso con noi i progetti e le missioni in Repubblica Centroafricana . Vanni è stato un autentico  portatore di PACE e SOLIDARIETA' .  Un affettuoso saluto alla sua famiglia . Il Presidente  Marco Anselmo a nome di tutti i Soci di Savona nel cuore dell'Africa

22/06/2013

Soci e Simpatizzanti dell’associazione “Savona nel cuore dell’Africa” sono invitati a partecipare alla conferenza stampa del  magistrato di Bangui, Augustin Dovi, Giovedì 27 giugno alle  12.00 presso il Vescovato di Savona.

14/06/2013

AVVISO DI RIUNIONE DL1

Si comunica che Martedì 18/06/2013 alle ore 20,45 presso la sede di via P. Boselli 6/1 si terrà la riunione del Consiglio della ONLUS “Savona nel cuore dell'Africa” aperta a tutti i soci e simpatizzanti con il seguente ODG :

1) comunicazioni del Presidente: organizzazione di un evento pubblico per sensibilizzare riguardo la  situazione in RCA;  presa visione di  2 e-mail relative a nuovi microprogetti .

2) manifestazioni dell'estate 2013: riferiscono Piero Russo - Oasi Latina e Paola Terzi -Scuola di Danza, manifestazione sul Priamar nel mese di settembre 2013)

3) Varie ed eventuali (brochure)

Il Presidente

 Marco Anselmo


 

UN SILENZIO DA MORIRE ! Repubblica Centrafricana


Serata di sensibilizzazione e denuncia
MERCOLEDì 19 GIUGNO 2013
CHIESA S.GREGORIO Treviso
ORE 20.30

 

MUSICAL OASI LATINA

 

Mese di Maggio 2013  

29/05/2013

Giovedì 06 Giugno 2013 alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale "G. Chiabrera" a Savona si terrà la sesta edizione dello spettacolo musicale "Note per il sorriso di un bimbo" presentato da Dna Musica Savona Yamaha Music School e i suoi numerosi allievi. Lo spettacolo è patrocinato dalla Città di Savona e dall'Associazione Dante Alighieri Ospiti i ragazzi di "Ti lascio una Canzone" di Rai Uno e i finalisti di Liguria Selection. Le offerte raccolte nel corso della serata verranno utilizzate per il progetto di cooperazione sanitaria internazionale "Mama ti ngo" consistente in azioni di sostegno alla maternità in Repubblica Centrafricana, mediante la creazione di una vera e propria forma di tutela mutualistica per le donne in gravidanza.

 

LA STRANA GUERRA DEL CENTROAFRICA


Leggi l'articolo AFRICA INQUIETA di Giulio Albanese Direttore di “ Popoli e Missione “  ed editorialista di  “ Avvenire “

24/05/2013

01/05/2013

Martedi' 7 maggio 2013 alle ore 20,30 presso la sede della Onlus in via Boselli 6/1 assemblea del Consiglio Direttivo aperto a tutti i Soci e simpatizzanti con il seguente ordine del giorno:

1) organizzazione di una manifestazione pubblica a sostegno della popolazione della Repubblica Centroafricana da parte degli organismi di volontariato della Liguria che vi operano

2) il punto sul progetto Mama tingo , controdeduzioni in Regione + lettera di intenti con altri organismi di volontariato

3) manifestazioni per i prossimi mesi (Scuola Yamaha, Agifar, artisti sul priamar)

4) adempimenti fiscali (5 per mille ecc)

5) varie ed eventuali

Mese di Aprile 2013  

 

24/04/2013

Intervista con l'Arcivescovo di Bangui

16.04.2013

 

11.04.2013

 

Il giorno di Pasqua mi telefona mio cugino e, in dialetto piemontese, mi dice: "Fate nen masè, pitost ven via (non farti ammazzare, piuttosto vieni via)".
Io gli ho risposto che era tutto tranquillo, anche se non lo era... Quando un Paese è in una situazione come il Centrafrica, tutto può succedere. La ribellione ha conquistato una città dopo l'altra e dappertutto si è ripetuto lo scempio dei saccheggi e della distruzione.
Quando c'è agitazione, i primi a scappare sono le autorità civili e quelle militari, gli stessi che fino a ieri facevano i prepotenti ed i gradassi con i deboli, oggi si fanno piccoli e invisibili.
Via i medici, via gli infermieri, via gli insegnanti: in breve la città è rimasta sguarnita.
Un silenzio irreale... tutti in attesa del peggio. Ogni rumore è sospetto... Una moto? mette paura. Un cane che abbaia? Cosa sarà? Circolano le notizie: i ribelli sono qui, sono là, hanno fatto questo e quest'altro... Cercano il Padre Aurelio, cercano la macchina...
Poi iniziano gli spari. Il cuore prende a battere incontrollato, mal di stomaco, mal di pancia... è come se il corpo cedesse alla paura, mentre la testa tenta di ragionare… anche se non sempre ce la fa...
E quando la situazione si fa più difficile, quando ti rendi conto di essere tra le poche "personalità" rimaste, ti chiedi: "Perché?".
Perché la gente ha bisogno di un Padre, di una Madre, di una Sorella. Anche se non fai niente, già solo il fatto di esserci, dà speranza e aiuta. È come stare vicino ad un ammalato o a un bambino che dorme. Sa che ci sei. E la tua presenza è anche il Segno di un'Altra Presenza.
Perché sai che se te ne vai, quello che hai costruito in tanti anni rischia di essere distrutto. Scuole, ospedali, consorzi agricoli, la Cassa di Risparmio... Tutto può essere distrutto in poco tempo. E temi che non ci sarà più la forza e i mezzi per riprendere da capo. E non ti interessa il fatto che li hai fatti tu, ma perché in tutto questo c'è il lavoro fatto con la gente, l'educazione e la formazione che vedi crescere molto lentamente e che rischia di essere bloccata definitivamente.
Perché sai che Lui è sempre al tuo fianco, anche quando la barca sembra essere sul punto di affondare.
Perché ogni tanto arrivano un uomo o una donna per dirti: "Grazie perché rimanete!". Oppure un bambino che è potuto venire nella scuola della missione e, nonostante tutto, ti guarda e ti sorride...
E allora anche tu, nonostante la paura, il mal di pancia, le notti passate in bianco, capisci che stai facendo qualcosa di bello e di importante stai dando la carezza del Nazareno a quanti ne hanno più bisogno!
Coraggio? Sì, è coraggio, pieno di tanta paura, ma anche della Presenza di Qualcuno che non ci pianta mai!
Ieri abbiamo riaperto le scuole.... in barba ai ribelli! Anche questa è Risurrezione!
Padre Aurelio

4 aprile 2013, Bozoum (Rep. Centrafricana)

MISSIONI CARMELITANE LIGURI tel. 010 9126651 fax 010 9134505 e-mail: missioni@carmeloligure.it www.amiciziamissionaria.it

 

05.04.2013

La Francia scarica il Presidente farsa

Colpo di stato in Centrafrica

Mese di Marzo 2013  

31.03.2013

Il Presidente Bosizè è fuggito in Congo e l'esercito di Seleka ha occupato la capitale Bangui compiendo saccheggi in Ospedali, Scuole, Missioni. Uno dei generali di Seleka si è autoproclamato Presidente mentre l'esercito punta a Nord per completare l'occupazione. Lo scarno esercito regolare si è ritirato senza combattere , 12 militari del Sudafrica in stanza in RCA come esercito di pace sono stati uccisi. La situazione politica è quanto mai complicata ma come al solito chi paga il tributo maggiore è la popolazione locale.

Comunicato Ufficiale

 

LA GRAVE SITUAZIONE POLITICA IN RCA

In seguito alle notizie riportate da fonti che operano direttamente in Repubblica Centroafricana apprendiamo che dal mese di novembre 2012 numerosi gruppi armati contrari al Governo in carica si sono infiltrati nel territorio dalla zona Nord-Est e Sud-Est del Paese occupando  circa i 2/3 del Paese.
Diverse ONG hanno dovuto sgomberare in tutta fretta i propri insediamenti facendo rientrare il personale espatriato per non mettere a repentaglio la sicurezza dei propri volontari.
Dopo un primo periodo (Gennaio 2013) in cui era sembrato che i dissidi politici si ricomponessero la situazione attuale è ulteriormente precipitata rendendo sempre più insicura la situazione dei volontari che si recano in RCA.
Per questo motivo il Consiglio della nostra ONLUS ha deciso di sospendere al momento tutte le missioni che impiegano direttamente volontari in RCA sino a che le condizioni di sicurezza nel Paese possano ritornare nella normalità.

Alcune notizie di agenzia in allegato riportano la situazione politica che si è sviluppata in questi ultimi mesi

 

Comunicato Ufficiale

Bulletin humanitaire 01 French

CCAR Press release FRANCAIS 12.03.2013

RCA_Revue de presse_04 - 11 mars 2013

Ultima mail della dott.ssa Ione

Mese di Febbraio 2013  

AVVISO CONVOCAZIONE ASSEMBLEA SOCI

Si invitano i Sig.ri Soci , secondo quanto disposto dall’art 7 dello Statuto Vigente dell’ Associazione “SAVONA NEL CUORE DELL’AFRICA- ONLUS”, a partecipare all’Assemblea Ordinaria dell’Associazione che si terrà in prima convocazione il giorno 8/04/2013 alle ore 6,30, e qualora nell’assemblea in prima convocazione difettasse il numero legale, il giorno 9/04/2013 alle ore 20,45, presso i locali della Parrocchia di S. Lorenzo a Quiliano via Dodino 1.

Documento Integrale

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nel marzo 2012 è stata accreditata dal Registro Nazionale delle organizzazioni di volontariato la ONLUS “L’AFRICA NEL CUORE” con sede a SAVONA in CORSO SVIZZERA.
Questa ONLUS svolge prevalentemente la propria attività nella raccolta di vestiario, cancelleria , libri scolastici e quaderni presso diverse scuole della Provincia di Savona mentre le offerte in denaro sono rivolte a progetti dei Padri Cappuccini che operano prevalentemente in Repubblica Centroafricana.
Abbiamo incontrato durante una Assemblea della nostra Associazione i responsabili di questa associazione con cui probabilmente  si potranno organizzare alcune collaborazioni.

Intendiamo però ribadire che la ONLUS “AFRICA NEL CUORE è totalmente estranea all’attività che svolge “SAVONA NEL CUORE DELL’AFRICA”

Comunicato Ufficiale

Mese di Aprile 2011  

Martedì 5 aprile alle ore 20.45 presso i locali della Parrocchia S. Lorenzo a Quiliano via Dodino 1
Assemblea Ordinaria del 2011 dei Soci. Avviso Assemblea
In considerazione dell’importanza dell’ordine del giorno, Vi preghiamo di non mancare. Naturalmente l’assemblea, oltre che ai soci, è aperta ai simpatizzanti, ad eventuali nuovi soci e a tutti coloro che sono interessati all’attività svolta dalla nostra Associazione.

Mese di Gennaio 2011  

Mercoledì 12 gennaio partenza di sei Soci per una Missione Sanitaria in Repubblica Centrafricana.
La missione nella regione dell’Ouham Pendè nel nord-ovest del paese prevede:
- un corso per ostetriche ed infermieri presso la maternità di Ndim;
- un corso per l'uso di due ecografi inviati dall'associazione presso gli ospedali statali di Ngaoundaye, Bocaranga e Bouar;
- un corso per la diagnosi e cura dell'HIV presso il centro di Wantiguera.
I nostri soci (medici ed infermieri), lavoreranno a fianco dei medici ed infermieri locali per un reciproco scambio di professionalità e di amicizia.

“I Volti dell’Africa” a Vado Ligure
Inaugurazione
Sabato 15 gennaio 2011 ore 16.00 Villa Groppallo via Aurelia, 72 Vado Ligure Locandina
Il progetto “I Volti dell’Africa” vuol essere un’occasione di riflessione sulle molteplici realtà di questo continente meraviglioso, culla di raffinate civiltà, le cui radici affondano nelle origini della specie umana, al tempo stesso martoriato dalle piaghe dello sfruttamento selvaggio delle risorse e dell’aggressione sistematica all’ambiente, dove ogni giorno va in scena la rappresentazione della precarietà della vita.
L’idea de “I Volti dell’Africa” nasce dall’incontro tra il settore Cooperazione Internazionale della Provincia di Savona e il Comune di Quiliano e ha visto il coinvolgimento dell'ONLUS “Savona nel cuore dell’Africa” e dei Comuni di Altare, Bergeggi, Noli, Spotorno e Vado Ligure.
Fili conduttori dell'iniziativa sono l’omonimo progetto di arte postale e digitale, che darà vita ad una mostra ospitata in forma itinerante nelle sedi degli Enti coinvolti, ed il sostegno al progetto di cooperazione sanitaria internazionale “Mama ti ngo”, rivolto alla tutela della maternità e dei bambini.
Il progetto si articola su un anno durante il quale, come detto, la mostra verrà ospitata presso i singoli Enti e verranno contemporaneamente affiancate all’esposizione iniziative di conoscenza della realtà africana, nei suoi aspetti culturali (arte, cinema, danza, musica) economici, sociologici, ambientali.
L’organizzazione di questa iniziativa è stata resa possibile dal sostegno di CoopLiguria; il SACS (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale) di Quiliano attraverso l’appassionato lavoro di Cristina Sosio e Renato Cerisola che ne hanno curato la parte progettuale e grafica nonché l’attenta predisposizione del catalogo dei circa 350 lavori pervenuti.
Apertura mostra: da sabato 15 gennaio a domenica 30 gennaio 2011
Orari: mercoledì 9-12; da giovedì a domenica 16-19

Recapiti: Villa Groppallo: tel. 019-883914, mail: villagroppallo@libero.it

Mese di Dicembre 2010  

Auguriamo a tutti, insieme agli amici d'Africa, un buon Natale ed un felice 2011. Grazie a tutti per avere creduto e sostenuto i nostri progetti anche attraverso la scelta del 5 per mille.

"Un viaggio lungo mille chilometri inizia con un piccolo passo".

Martedì 28 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione del Consiglio Direttivo e dei Simpatizzanti per incontrarsi, discutere e decidere le attività.

Martedì 14 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione dei soci e dei volontari del gruppo Sanità per incontrarsi, discutere e decidere le attività della missione in Repubblica Centrafricana di gennaio 2011.

“I Volti dell’Africa” a Savona
Inaugurazione
Sabato 11 dicembre 2010, ore 15,00, Sala Mostre della Provincia di Savona in via Sormano. Locandina
Il progetto “I Volti dell’Africa” vuol essere un’occasione di riflessione sulle molteplici realtà di questo continente meraviglioso, culla di raffinate civiltà, le cui radici affondano nelle origini della specie umana, al tempo stesso martoriato dalle piaghe dello sfruttamento selvaggio delle risorse e dell’aggressione sistematica all’ambiente, dove ogni giorno va in scena la rappresentazione della precarietà della vita.
L’idea de “I Volti dell’Africa” nasce dall’incontro tra il settore Cooperazione Internazionale della Provincia di Savona e il Comune di Quiliano e ha visto il coinvolgimento dell'ONLUS “Savona nel cuore dell’Africa” e dei Comuni di Altare, Bergeggi, Noli, Spotorno e Vado Ligure.
Fili conduttori dell'iniziativa sono l’omonimo progetto di arte postale e digitale, che darà vita ad una mostra ospitata in forma itinerante nelle sedi degli Enti coinvolti, ed il sostegno al progetto di cooperazione sanitaria internazionale “Mama ti ngo”, rivolto alla tutela della maternità e dei bambini.
Il progetto si articola su un anno durante il quale, come detto, la mostra verrà ospitata presso i singoli Enti e verranno contemporaneamente affiancate all’esposizione iniziative di conoscenza della realtà africana, nei suoi aspetti culturali (arte, cinema, danza, musica) economici, sociologici, ambientali.
L’organizzazione di questa iniziativa è stata resa possibile dal sostegno di CoopLiguria; il SACS (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale) di Quiliano attraverso l’appassionato lavoro di Cristina Sosio e Renato Cerisola che ne hanno curato la parte progettuale e grafica nonché l’attenta predisposizione del catalogo dei circa 350 lavori pervenuti.
Apertura mostra: da sabato 11 dicembre a sabato 18 dicembre con orario dalle 15.00 alle 18.30.

Sabato 4 alle ore 21 presso il Teatro Don Bosco via Piave 13 a Savona si terrà uno spettacolo teatrale organizzato dalla Compagnia Teatrale “La Torretta” di Savona che porterà in scena PERLENGUEMMU U PUAE' commedia dialettale comica. Ingresso € 10,00. L’incasso sarà devoluto al Sostegno di 15 ragazzi orfani del Rwanda che da cinque anni ricevono il nostro sostegno. Locandina dello Spettacolo

Mese di Novembre 2010  

Martedì 9 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione del Consiglio Direttivo e dei Simpatizzanti per incontrarsi, discutere e decidere le attività.

Venerdì 5 alle ore 20.00 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione dei soci e dei volontari del gruppo Sanità per incontrarsi, discutere e decidere le attività della missione in Repubblica Centrafricana di gennaio 2011.

“I Volti dell’Africa” ad Altare
Inaugurazione
Sabato 6 novembre 2010, ore 17,00, Sala del Camino di Villa Rosa, sede del Museo dell'Arte Vetraria, Piazza del Consolato, 4, Altare (SV) - tel. 019584734 Locandina
Il progetto “I Volti dell’Africa” vuol essere un’occasione di riflessione sulle molteplici realtà di questo continente meraviglioso, culla di raffinate civiltà, le cui radici affondano nelle origini della specie umana, al tempo stesso martoriato dalle piaghe dello sfruttamento selvaggio delle risorse e dell’aggressione sistematica all’ambiente, dove ogni giorno va in scena la rappresentazione della precarietà della vita.
L’idea de “I Volti dell’Africa” nasce dall’incontro tra il settore Cooperazione Internazionale della Provincia di Savona e il Comune di Quiliano e ha visto il coinvolgimento dell'ONLUS “Savona nel cuore dell’Africa” e dei Comuni di Altare, Bergeggi, Noli, Spotorno e Vado Ligure.
Fili conduttori dell'iniziativa sono l’omonimo progetto di arte postale e digitale, che darà vita ad una mostra ospitata in forma itinerante nelle sedi degli Enti coinvolti, ed il sostegno al progetto di cooperazione sanitaria internazionale “Mama ti ngo”, rivolto alla tutela della maternità e dei bambini.
Il progetto si articola su un anno durante il quale, come detto, la mostra verrà ospitata presso i singoli Enti e verranno contemporaneamente affiancate all’esposizione iniziative di conoscenza della realtà africana, nei suoi aspetti culturali (arte, cinema, danza, musica) economici, sociologici, ambientali.
L’organizzazione di questa iniziativa è stata resa possibile dal sostegno di CoopLiguria; il SACS (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale) di Quiliano attraverso l’appassionato lavoro di Cristina Sosio e Renato Cerisola, ne ha curato la parte progettuale e grafica nonché l’attenta predisposizione del catalogo dei circa 350 lavori pervenuti.
Apertura mostra: dal martedì alla domenica con orario 16-19, chiusura il lunedì.
Iniziative:
In occasione della mostra, in collaborazione con la Provincia di Savona, Associazione "Melisandra", Centro di documentazione "Libromondo" e con il contributo della Regione Liguria, sarà organizzata una rassegna di cinema africano, in collegamento con l'annuale festival cinematografico di Savona "Uno Sguardo all'Africa".
La rassegna “Uno sguardo all’Africa” apre per la prima volta ad Altare con due film che conducono alla scoperta di alcuni aspetti legati alle culture africane tradizionali: abilmente trasportati sullo schermo il mito, le donne, le espressioni artistiche e le loro contraddizioni.
Nel Teatrino Parrocchiale in Piazza Vittorio Veneto di Altare con ingresso libero Locandina
Venerdì 5 novembre ore 20,45

SIA, LE RÊVE DU PYTHON di Dani Kouyaté, Burkina Faso, 2001, 96 minuti
Ospite della serata: Dani Kouyaté, regista - Introduzione di Daniela Ricci
Venerdì 19 novembre ore 20,45
EN ATTENDANT LES HOMMES di Katy Lena Ndiaye, Senegal, Mauritania, 2007
Ospite della serata : Jean Odoutan, compositore, attore e regista - Introduzione di Daniela Ricci

Dal 4 Novembre al NuovoFilmStudio a Savona "UNO SGUARDO ALL'AFRICA" - la rassegna di cinema africano che quest'anno giunge alla sesta edizione. programma completo Locandina con programma

Mese di Ottobre 2010  

Venerdì 15 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione dei soci e dei volontari del gruppo Sanità per incontrarsi, discutere e decidere le attività della missione in Repubblica Centrafricana di gennaio 2011.

Venerdì 1 alle ore 19.30 presso il Circolo ACLI di Roviasca (Quiliano) "Cucine a confronto" Cena Afro-Ligure (prenotazioni al n. 019/887280 - 019/8878368). La cena fa parte degli eventi legati a "I volti dell'Africa" che sostiene il progetto "Mama ti ngo", rivolto alla tutela della maternità e dei bambini. Locandina

Mese di Settembre 2010  

Seconda edizione Festa del Volontariato Savonese
Manifesto - Depliant - Concorso Fotografico

Sabato 18 e domenica 19 settembre a Legino si terrà la Festa del Volontariato Savonese.
Ecco il programma completo:
Sabato 18 settembre 2010
-15:00 Apertura degli stand espositivi delle Associazioni.
Ago Il Mago: giochi e divertimenti per bambini.
Concerto del gruppo "La cantata quotidiana".
-15:30 Torneo di scacchi a cura della Società Scacchistica Savonese.
-16:00 Passeggiata tra le ville storiche e le crose di Legino.
-17:00 Concerto di Elmo Bazzano.
-18:00 Dibattito tra le associazioni e gli amministratori pubblici "Verso il 2011 anno europeo del Volontariato" a cura del Cesavo.
-19:00 Spettacolo poetico a cura dell'associazione culturale "U Pregin".
-20:00 Cena c/o S.M.S. F. Leginese - per prenotazioni tel: 019 862191.
-21:30 Serata danzante ed animazione a cura della "A.D. La Torretta" di Sonia e Roberto Ghione. Esibizione di Danza del ventre di Jenny e Marcella della scuola "Le Rose del Deserto" di Fathia.
Domenica 19 settembre 2010
-9:30 Passeggiata tra le colline leginesi (5 km). Al termine aperitivo c/o S.M.S. F. Leginese.
-15:00 Apertura degli stand espositivi Giochi storici per bambini a cura dell'Associazione Scuola Buffo.
-15:00 Concerto della corale "I Pertinaci".
-15:30 Torneo di dama per bambini e ragazzi a cura del Circolo Damistico Savonese.
-16:00 Partenza biciclettata da Piazza Sisto IV Savona in collaborazione con CSI e CSEN-UCE.
-16:00 Balli occitani con il duo Alex & Luca.
-17:00 Il Rock per il volontariato in collaborazione con il circolo Arci Brixton di Alassio.Le Band: Gosh, Slivers e Sour Muffin.
-17:30 Arrivo biciclettata. Merenda c/o S.M.S. F. Leginese.
-19:00 Spettacolo poetico musicale a cura di Jacopo Marchisio e del gruppo Auser.
-20:00 Cena c/o S.M.S. F. Leginese per prenotazioni tel: 019 862191. Musica a cura del DJ Tommy
-21:00 Premiazione 1° concorso fotografico e commenti alla mostra quadri di animali
-21:30 Concerto di Enrico Cazzante.
Nel corso della manifestazione: spettacolo del mago Gabriele Gentile, la Grande Pesca di beneficenza per il Volontariato, esposizione delle opere del 1° Concorso fotografico della Festa del Volontariato.
Parte del ricavato della manifestazione sarà donato alla Scuola Elementare "F. Mignone" di Legino e alla Scuola Media "Guidobono" Succursale di Legino a sostegno di progetti didattici.
Maggiori informazioni: S.M.S.F. Leginese - Milleluci 019.862191

I volti dell’Africa

Mostra /Progetto di arte postale e digitale - Villa Maria - Quiliano

Manifesto della Manifestazione a Quiliano - Presentazione Dott.ssa Chilosi - Progetto Mama ti ngo

Il progetto “I Volti dell’Africa” vuol essere un’occasione di riflessione sulle molteplici realtà di questo continente meraviglioso, culla di raffinate civiltà, le cui radici affondano nelle origini della specie umana, al tempo stesso martoriato dalle piaghe dello sfruttamento selvaggio delle risorse e dell’aggressione sistematica all’ambiente, dove ogni giorno va in scena la rappresentazione della precarietà della vita.
L’idea de “I Volti dell’Africa” nasce dall’incontro tra il settore Cooperazione Internazionale della Provincia di Savona e il Comune di Quiliano e ha visto il coinvolgimento dell'ONLUS “Savona nel cuore dell’Africa” e dei Comuni di Altare, Bergeggi, Noli, Spotorno e Vado Ligure.
Fili conduttori dell'iniziativa sono l’omonimo progetto di arte postale e digitale, che darà vita ad una mostra ospitata in forma itinerante nelle sedi degli Enti coinvolti, ed il sostegno al progetto di cooperazione sanitaria internazionale “Mama ti ngo”, rivolto alla tutela della maternità e dei bambini.
Il progetto si articola su un anno durante il quale, come detto, la mostra verrà ospitata presso i singoli Enti e verranno contemporaneamente affiancate all’esposizione iniziative di conoscenza della realtà africana, nei suoi aspetti culturali (arte, cinema, danza, musica) economici, sociologici, ambientali.
L’organizzazione di questa iniziativa è stata resa possibile dal sostegno di CoopLiguria; il SACS (Spazio Arte Contemporanea Sperimentale) di Quiliano attraverso l’appassionato lavoro di Cristina Sosio e Renato Cerisola, ne ha curato la parte progettuale e grafica nonché l’attenta predisposizione del catalogo dei circa 350 lavori pervenuti.
“I Volti dell’Africa” si sposterà al Comune di Altare per tutto il mese di novembre, alla Sala Mostre della Provincia per il mese di dicembre, al Comune di Vado Ligure per gennaio 2011, Spotorno a marzo, Noli a maggio per concludersi infine con l’esposizione delle opere a Bergeggi nel mese di giugno 2011.
IL Comune di Quiliano nel periodo di esposizione della mostra organizzerà alcuni eventi a sostegno del progetto dell’Associazione Savona nel cuore dell’Africa e con lo scopo di mantenere attivo l’interesse sulle problematiche del Continente Africano, obiettivo sull’Africa quindi per tutto il mese di settembre.
Le iniziative che si terranno nel Comune di Quiliano sono le seguenti:
Sabato 18 settembre, Villa Maria ore 21,00
Esibizione danza afro con il gruppo “Mama Africa”
Giovedì 23 settembre, Sala Polivalente ore 21,00
A cura dell’Associazione Altromondo, proiezione del film di Dagmawi Ymer “Come un uomo sulla terra” odissea di un viaggio dei migranti
Venerdì 1 ottobre, Roviasca Circolo ACLI “Cucine a confronto” cena afro-ligure

Mese di Agosto 2010  
Nel mese di Agosto sospendiamo gli incontri dei soci e dei simpatizzanti, riprenderanno a Settembre. Buone vacanze a tutti.
Mese di Luglio 2010  

Mercoledì 28 alle ore 20.00 presso i Bagni BLUE BEACH di Vado Ligure i gestori e gli ospiti preparano una cena il cui ricavato verrà utilizzato per il progetto di cooperazione sanitaria internazionale "Mama ti ngo" consistente in azioni di sostegno alla maternità in Repubblica Centrafricana, mediante la creazione di una vera e propria forma di tutela mutualistica per le donne in gravidanza.

Martedì 27 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, riunione del Consiglio Direttivo e dei Simpatizzanti per incontrarsi, discutere e decidere le attività.

Seconda "Mangialonga Savonese" già prevista x il 20 giugno ma rinviata causa maltempo.
Arcisolidarietà Savona onlus, SMS Cantagalletto, SMS Tambuscio e SMS S.Bernardo organizzano "Camminare, mangiare, pensare...", seconda Mangialonga Savonese per la solidarietà e la multiculturalità; percorso di 10 Km di difficoltà medio-bassa sulle colline savonesi, camminando lentamente nei boschi, assaggiando piatti liguri e internazionali, conoscendo altre culture e sostenendo progetti di solidarietà internazionale. L'appuntamento è domenica 4 luglio con partenza da Piazza Lavagnola dalle 9.30 alle 11; il costo di partecipazione è di 19 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni. Il ricavato della manifestazione verrà impegnato in progetti di cooperazione internazionale e solidarietà gestiti da Arcisolidarietà Savona. Prenotazione obbligatoria entro venerdì 18 giugno al numero 019.810293 (ore pasti) o e-mail: info@smstambuscio.it. LOCANDINA

Mese di Giugno 2010  

Sabato 12 e domenica 13 giugno a Toirano (SV) "FESTAFRICA" giornate di musica e cultura africana. Per il secondo anno i carruggi e le piazzette di pietra di Toirano si colorano d'Africa; 2 giorni di corsi di danza e percussioni, concerti e meraviglie gratuiti, insieme ai sapori della cucina africana occidentale. Per saperne di più clicca il LINK

Martedì 8 giugno alle ore 20 presso il ristorante "Il Capanno" via Cappelletta 63 - Ranzi - Pietra Ligure "Cena di gala" organizzata dalla Comunità Montana del Ponente Savonese in collaborazione con la "Strada del Vino e dell'Olio".
Il costo della cena è di € 40,00 ed il ricavato sarà devoluto al progetto Comunità di Mbaiki - Repubblica Centrafricana.
Per prenotazioni e informazioni: Tiziana 339.3959312 - Comunità Montana 019.681037 int. 6.
Si prega dare conferma. INVITO

Venerdì 4 giugno alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale "G. Chiabrera" a Savona si terrà la terza edizione dello spettacolo musicale "Note per il sorriso di un bimbo" presentato da Dna Musica con gli allievi dei corsi e numerosi ospiti. Locandina
Le offerte raccolte nel corso della serata verranno utilizzate per il progetto di cooperazione sanitaria internazionale "Mama ti ngo" consistente in azioni di sostegno alla maternità in Repubblica Centrafricana, mediante la creazione di una vera e propria forma di tutela mutualistica per le donne in gravidanza.

Mese di Maggio 2010  

5Xmille X Savona nel cuore dell’Africa
Anche quest'anno scegli di devolvere il tuo 5xmille a Savona nel cuore dell’Africa.

Il codice fiscale da indicare nella dichiarazione dei redditi è 92080310094.
Attraverso questo semplice gesto puoi contribuire ad aiutare le Popolazioni africane che noi sosteniamo con i nostri progetti.

Venerdì 28 e Sabato 29 maggio a Stezzano (Bergamo) presso il Cascinetto in via Mascagni l'Associazione "Mani Amiche Onlus", nostro partner nel progetto "Emergenza acqua potabile - Idropompe per il Centrafrica", organizza "Acqua in festa" due giornate per parlare insieme agli alunni delle scuole, ai genitori e alla cittadinanza del bene primario per la sopravvivenza di tutti i popoli: l'acqua. Nel corso della manifestazione verrà presentato il libro "La moglie del sole" scritto da Anna Piatti Presidente dell'Associazione Mani Amiche e Volontaria per decenni in Repubblica Centrafrica. Una donna speciale ed una nostra grande amica a cui va tutta la nostra ammirazione e riconoscenza per quello che ha fatto e continua a fare. Locandina

Venerdì 28 e Sabato 29 maggio a Firenze presso il Residence Palazzo Ricasoli si terranno le due giornate conclusive del 6° Corso di Formazione dei Medici per la Cooperazione Internazionale. Il corso organizzato dalla Fondazione Pietro Paci, dalla Scuola Carlo Urbani e dalla ANAAO (Associazione Medici Dirigenti) ha l'obiettivo di proporre un livello di formazione di base in merito all'organizzazione del lavoro delle équipe sanitarie nell'ambito della cooperazione internazionale in particolar modo orientata verso i progetti di sviluppo umano.

Sabato 15 maggio dalle ore 15 alle ore 23 presso il Palazzetto dello Sport di Zinola "IV^ edizione di Ballando per l'Africa" animazione ed esibizioni in collaborazione con le scuole di ballo di Savona e Provincia.
Le offerte raccolte nel corso della serata verranno utilizzate per la stampa e spedizione dei "Tableaux de langages" supporto didattico per l'insegnamento della lingua francese nelle scuole della Repubblica Centrafricana.nLocandina
Nella locandina è indicato il Palazzetto dello Sport di Savona come doveva essere ma, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, abbiamo dovuto spostare la manifestazione al Palazzetto dello Sport di Zinola. Ci scusiamo per l'inconveniente.mbi

Con preghiera di diffusione.
I VOLTI DELL´AFRICA
PROGETTO INTERNAZIONALE DI ARTE POSTALE E DIGITALE
Il SACS / Spazio Arte Contemporanea Sperimentale di Quiliano in collaborazione con l´Ufficio Cooperazione della Provincia di Savona organizza un progetto di arte postale e digitale denominato I VOLTI DELL´AFRICA.
Attraverso questa nuova iniziativa artistica, il Comune di Quiliano intende supportare il progetto di cooperazione sanitaria internazionale "Mama ti ngo" consistente in azioni di sostegno alla maternità in Repubblica Centrafricana, mediante la creazione di una vera e propria forma di tutela mutualistica per le donne in gravidanza.
Il tema I VOLTI DELL´AFRICA propone agli artisti, che ovviamente potranno interpretarlo con la massima libertà, un´occasione di riflessione sulle molteplici realtà di un continente meraviglioso dalla natura potente e terribile, ricco di raffinate civiltà che affondano le proprie radici nelle origini della specie umana senza trascurare i volti dello sfruttamento selvaggio, l´aggressione sistematica dell´ambiente e la precarietà estrema della vita.
Per ulteriori informazioni visualizzare i documenti I_volti_dell'Africa.pdf e la scheda_partecipazione.rtf

Mese di Aprile 2010  

Dal 14 aprile al 12 maggio a Savona Via Untoria 6. Coltiviamo la solidarietà "La parola è suono, l'esempio è tuono" corso di formazione e aggiornamento per volontari per l'assistenza domiciliare ai malati oncologici in fase terminale. Promosso dall'Associazione Savona Insieme. Per informazioni tel. 019/802352 dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00. E' possibile scaricare qui la Brochure del corso con il programma e la scheda di iscrizione da far pervenire all'indirizzo Savona Insieme “onlus” Via Untoria 6 17100 Savona (SV) entro il 9 aprile 2010.

Mese di Marzo 2010  

Giovedì 25 marzo alle ore 20.45 presso Nuovo Filmstudio p.zza Diaz 46r Savona. L’associazione Malaki ma Kongo presenta il documentario Il bicentenario di Haiti, nell’ambito del progetto “SOS Haiti Malakimakongo” per aiutare i terremotati haitiani delle comunità montane di Belle Fontaine.Ingresso libero. Locandina

Venerdì 12 marzo alle ore 20.45 presso i locali del Convento dei Cappuccini in via S. Francesco d’Assisi 16 – Savona (zona Villetta), Assemblea Ordinaria del 2010 dei Soci. Avviso Assemblea
Possibilità di parcheggio all’interno del Convento con ingresso da via Loreto.
In considerazione dell’importanza dell’ordine del giorno, Vi preghiamo di non mancare. Naturalmente l’assemblea, oltre che ai soci, è aperta ai simpatizzanti, ad eventuali nuovi soci e a tutti coloro che sono interessati all’attività svolta dalla nostra Associazione.

L'Assessorato e l'Ufficio alla Cooperazione Internazionale della Provincia di Savona saranno presenti presso il padiglione “Casa Provincia” all'EXPO 2010 che si terrà a Savona dal 6 al 15 marzo, in Piazza del Popolo.
Lo spazio dedicato alla cooperazione internazionale sarà condiviso con le associazioni di volontariato che collaborano in diversi progetti con l'Ente. LOCANDINA
Calendario:
· Sabato 6 marzo: “Savona nel Cuore dell'Africa” ONLUS - ore 18,00 presentazione delle attività dell'associazione del progetto “Sguardi incrociati sull'Africa” presso l'Area Eventi.

Mese di Febbraio 2010  

Venerdì 19 alle ore 22.00 presso il Prana Fashion Club - C.so Bigliati 14 Albissola Marina "The Illegals the Band" presentano la festa di Carnevale "In maschera per il Centrafrica". LOCANDINA
La serata sostiene il progetto "Mama ti ngo" (descritto nella sezione Progetti - in fase di realizzazione).

Mese di Gennaio 2010  
Martedì 26 alle ore 20.30 presso la sede dell'associazione in via P. Boselli 6/1 a Savona, prima riunione del 2010 del Consiglio Direttivo e dei Simpatizzanti per discutere e decidere le nuove attività.